Vaccino ai più piccoli: nessuno come la Puglia

La Puglia è sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione della fascia 5-11 anni, con il 41,7%, 17,2 punti sopra la media nazionale che invece è del 24,5%. Il 6% della fascia in età pediatrica ha già ricevuto la seconda dose. La terza dose/richiamo per la fascia 12-19 anni in Puglia sale come copertura al 16% (+3,2% della media nazionale). La campagna vaccinale in Asl Taranto ha registrato lunedì il totale di 6.281 dosi somministrate: 798 prime dosi, delle quali 428 pediatriche; 1.059 seconde dosi, delle quali 330 pediatriche; 4.424 dosi di richiamo.

Nello specifico, a Taranto 787 dosi sono state somministrate presso la Svam e 1.061 presso l’Arsenale della Marina Militare; 796 dosi a Grottaglie; 774 dosi a Martina Franca; 883 nelle farmacie abilitate; 49 in altre strutture sanitarie. I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno somministrato 1.478 dosi nei propri ambulatori e 71 a domicilio. Ieri operativi gli hub di Martina Franca e presso la Svam, dalle 14 alle 18, per le sedute vaccinali pediatriche dedicate, alle quali si accede esclusivamente su prenotazione. Questo il quadro nelle altre Asl pugliesi. A Bari quasi 11mila somministrazioni erogate nella giornata di lunedì nei punti vaccinali del territorio, di cui 7.685 richiami e 1.246 prime dosi. L’adesione alla campagna anti-Covid resta molto alta in tutte le fasce d’età, con una crescita particolarmente marcata tra gli over 50 che hanno completato il ciclo almeno quattro mesi fa. L’83,5% dei residenti over 50 di Bari e provincia, infatti, ha già ricevuto la dose di richiamo, con un picco del 92% per gli ultraottantenni, a fronte di una media del 71,2% tra gli over 12. Nel complesso ammontano a 608mila le dosi “booster” somministrate sul totale di 2 milioni e 717mila.

Avanzano spedite sia la campagna pediatrica sia quella riguardante i giovanissimi in età scolare. Per la fascia 5-11 anni si è vicini alle 40mila somministrazioni, pari ad una copertura con prima dose del 45% (51% nel capoluogo), mentre nel target 12-19 anni è stata superata la soglia delle 200mila dosi totali erogate. Un volume tale da garantire il 94% di copertura con prima dose, l’89 con ciclo completo e circa il 34% per i richiami. La Asl Bt ha organizzato per il prossimo fine settimana altri open day dedicati agli adulti. Sabato 22 gennaio le vaccinazioni si terranno a Barletta e Biscgelie dalle 9 alle 12,30, a Trinitapoli dalle 9 alle 13 e ad Andria dalle 15 alle 18,30. Domenica 23 gennaio invece si terrà un open day sempre dedicato agli adulti a San Ferdinando dalle 8,30 alle 13,30. Nella Asl di Brindisi, lunedì, sono state somministrate circa 4.800 dosi di vaccino anti Covid e fra queste 232 al Perrino e 694 nel centro vaccinale di Bozzano a Brindisi, 726 da Conforama a Fasano, 336 nella scuola primaria di San Donaci, 281 nella palestra della scuola Falcone di Mesagne, 364 nel palazzetto dello sport di Ceglie Messapica, 340 nel pressostatico di San Vito dei Normanni, 468 nella struttura tensostatica di Oria; 23 sono state le vaccinazioni a domicilio effettuate dalla Asl e 296 quelle in ambulatorio a cura dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Le vaccinazioni pediatriche, nella giornata di ieri, sono state 453. In provincia di Foggia sono state somministrate dall’avvio della campagna vaccinale anti Covid 1.226.301 dosi, oltre 5.500 nella sola giornata di lunedì.

Sono 257.863 le dosi somministrate da Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, 5.916 presso le farmacie convenzionate. Le restanti, presso gli hub e i Punti Vaccinali del territorio. Hanno ricevuto la terza dose di richiamo 259.784 persone. Ad oggi hanno ricevuto la prima dose 8.690 bambine e bambini di età compresa tra 5 e 11 anni e 38.659 giovani di età compresa tra 12 e 19 anni. Prosegue la campagna vaccinale in Asl Lecce con 7571 vaccinazioni (925 prime dosi, 1079 seconde dosi e 5567 seconde dosi) effettuate nella giornata di ieri tra Punti vaccinali di popolazione, Scuole, Farmacie e Medici di Medicina generale, a domicilio e in ambulatorio. A quota 24.676 vaccinazioni pediatriche effettuate finora di cui 882 somministrate ieri. I Distretti Socio Sanitari organizzano delle sedute vaccinali extra, dedicate ai ragazzi di età compresa tra i 12 e 19 anni. Ogni Distretto prevede modalità di accesso differenti. Di seguito le sedute dei primi 3 Distretti: Casarano -Palazzetto dello Sport, Complesso Euroitalia S.P. Casarano – Collepasso 2 e 9 febbraio dalle ore 15 alle ore 18 – Accesso con prenotazione dalle ore 15 alle ore 17. Accesso libero dalle ore 17 alle ore 18. Martano – Rssa Via Rita Levi Montalcini 25 e 26 gennaio dalle ore 14.30 alle ore 18 – Accesso libero. Maglie – Presidio territoriale di assistenza, Via Ferramosca (Ex Ospedale). Ogni martedì, a partire dal 25 gennaio e fino a martedì 22 febbraio dalle ore 15 alle ore 17.30. Accesso con prenotazione.

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]