x

x

Multe, a Taranto importi medio-bassi

Le multe stradali nei Comuni, dove si paga di più e dove di meno, provincia per provincia; da importi medi di 170 euro per patentato a richieste di nemmeno un euro, la mappa delle “tante Italie” nei verbali delle polizie locali è l'oggetto di una indagine pubblicata sul Sole 24 ore di oggi.

Al primo posto Milano, dove la richiesta è massima, per arrivare a  Caserta con 60 centesimi nel verbale medio. Ma se la graduatoria degli importi divide l'Italia in due, con multe medie più alte al Nord e più basse al Sud, un  dato invece riavvicina i Comuni capoluogo, il calo degli incassi: nei primi sei  mesi del 2014 si è infatti verificato un calo dei pagamenti che in alcuni centri ha raggiunto anche l'80% ed è stato contenuto in ribassi a una cifra solo in pochi casi.

A Roma, Napoli, Firenze, Bologna la contrazione oscilla dal 25 al 50 per cento. Le prime 10 province dove l'importo medio per patentato è maggiore sono Milano, Firenze, Bologna, Parma, Treviso, Rovigo, Pavia, Pisa, Torino, Venezia.

Le 10 province dove invece l'importo medio è più basso sono Caserta, Isernia, Taranto, Nuoro, Crotone, Fermo, Enna, Barletta, Reggio Calabria,  Gorizia.