x

x

Omicidio di Ilaria, il 27 agosto al via la perizia psichiatrica

Omicidio di  Ilaria Pagliarulo, il giudice Vilma Gilli  conferirà  il prossimo 27 agosto  l’incarico per la perizia psichiatrica su Cosmo De Biaso autore dell’omicidio.

L’uomo è difeso Maria Letizia Serra mentre l pubblica accusa è rappresentata dal sostituto procuratore Maurizio Carbone. La giovane stattese fu uccisa a colpi di pistola  dal suo compagno Cosimo De Biaso.

La giovane morì dopo una settimana di ricovero in rianimazione, sempre in gravi condizioni. Al termine di un litigio, il suo compagno, Cosimo De Biaso, 24 anni sorvegliato speciale  le aveva sparato colpendola a un rene. La ragazza, tuttavia, temendo che la violenza del fidanzato si sfogasse anche su altre persone, tamponò la ferita per una intera  notte senza chiedere aiuto. Il giorno dopo il litigio continuò e De Biaso aprì di nuovo il fuoco colpendo la ragazza al torace. La madre della ventenne , che abita nella stessa villa dove vivevano i due giovani, diede  l’allarme e chiamò 118 e carabinieri.

De Biaso inseguì e aprì il fuoco contro l'auto della madre, mentre  cercava di seguire l’ambulanza nella corsa verso l’ospedale. Il giovane finito in carcere, è accusato di omicidio, tentato omicidio nei confronti della suocera e porto illegale di arma.