x

x

Fratelli d’Italia ascolta le associazioni di categoria

Fratelli d’Italia ascolta le associazioni di categoria

I rappresentanti di Fratelli d’Italia Taranto, Pietro Pastore, Franco Vitanza, Matilde Percolla, Giacinto Fallone, hanno iniziato un giro di incontri con le associazioni di categoria, del commercio, gli ordini professionali, associazioni culturali e del volontariato al fine di «concertare le linee guida che saranno recepite nel programma amministrativo che il partito presenterà agli elettori in vista delle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Taranto 2022 e che sarà predisposto sulla base delle indicazioni ricevute».

«Il primo incontro tenutosi lo scorso 18 gennaio presso la sede provinciale di CasaImpresa, in via Plateja a Taranto, associazione delle imprese del commercio e turismo, dei servizi e delle professioni, presieduta da Francesca Intermite è proseguito martedì con ulteriore riunione con i vertici di Casaartigiani Taranto presso la sede dell’associazione in Taranto, via Pasquale Santilli nr. 41, alla presenza della direttrice Rosita Giarracuni e del segretario Stefano Castronovo – si legge in una nota di Fratelli d’Italia – Sull’argomento, il coordinatore di Taranto del partito di Giorgia Meloni, Pietro Pastore rimarca che il confronto con la società civile è indispensabile per elaborare un piano di governo cittadino che scaturisca da un confronto con tutti gli enti rappresentativi di quel territorio e che analizzi compiutamente rispetto alle criticità esistenti le soluzioni più idonee per rilanciare l’economia locale. Al termine dei calendarizzati incontri sarà data massima diffusione rispetto alle linee programmatiche recepite e attuabili compatibilmente con le risorse finanziarie del comune di Taranto nel programma di governo 2022».