x

x

Buonasera

Intercettati 108 afgani. Venivano dalla Turchia

Intorno all'una della notte tra l'11 ed il 12 agosto, un guardacoste della Guardia di Finanza di Crotone ed una vedetta della Guardia di Finanza di Corigliano Calabro hanno intercettato e fermato un veliero bialbero che poco prima aveva sbarcato un centinaio di migranti irregolari su una spiaggia limitrofa alla foce del fiume Neto.

All'operazione ha partecipato anche il guardacoste "G.129 Finanziere Sottile" del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto insieme alla M/V CP 873 della Capitaneria di porto.

L’imbarcazione usata per il trasporto illegale, lunga circa 30 metri di bandiera americana denominata "DYLARA" proveniente verosimilmente dalla Turchia, è stata condotta presso gli ormeggi della Sezione Operativa navale della Guardia di Finanza di Crotone per approfondimenti di indagine ed è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria la posizione dei tre turchi trovati a bordo e fermati dalle fiamme gialle che, probabilmente, hanno condotto il natante fino all’Italia.

Pattuglie della Capitaneria di Porto, dei Carabinieri, della Polizia di Stato e dei baschi verdi del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, hanno rintracciato a terra sul luogo dello sbarco circa 108 persone per lo più di nazionalità Afghana.

Si tratta di numerosi gruppi di famiglie, con bambini a seguito, tutti in buono stato di salute che sono stati accompagnati presso il Centro di accoglienza di Sant’Anna.

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]