x

x

Un arresto per atti persecutori e 3 persone denunciate, i controlli a Taranto

I Carabinieri sul Ponte Girevole

Nel corso della serata di venerdì 18 febbraio, nel versante nord di Taranto è stato svolto un servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ed al controllo della circolazione stradale.

In particolare, sono state effettuate numerose perquisizioni e posti di controllo rinforzati, che hanno permesso di arrestare un 50enne pregiudicato di Taranto colpito da una condanna ad anni 1 e mesi 9 di reclusione per “minaccia ed atti persecutori”.

Denunciati in stato di libertà una 37enne della provincia di Taranto, sorpresa in questo centro nonostante avesse un provvedimento restrittivo del Foglio di Via Obbligatorio, che gli imponeva il divieto di ritorno nel Comune di Taranto per anni tre; un 48 enne pregiudicato di Taranto, in quanto trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un bastone a punta del genere vietato; un 22enne pregiudicato sempre di Taranto, per ricettazione, in quanto trovato in possesso di un motociclo rubato in Taranto il 31 ottobre 2021.

Segnalati alla locale Prefettura nr. 14 persone, quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché sorpresi in possesso complessivamente di: gr. 4,8 di cocaina, gr. 4,1 di eroina, gr. 9 di hashish, e gr. 1,2 di marijuana.

  1. Nel corso di controlli alla circolazione stradale sono stati identificate 82 persone e controllati 30 automezzi; sequestrati 4 automezzi per mancanza di copertura assicurativa e contestate 39 contravvenzioni al codice della strada.