“Prima di domani, storie di volontariato”

Raccontare il “bene” per poterne generare dell’altro: questo è l’obiettivo di “Prima di domani. Storie di volontariato”, l’innovativa iniziativa del Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Taranto, in collaborazione con ComunicareilSociale.it. Si tratta di un podcast che dà voce all’impegno delle tante volontarie e volontari di Taranto e provincia, un lavoro di raccolta iniziato il primo dicembre scorso in occasione della Giornata del Volontariato del Csv Taranto. Negli episodi audio, che verranno diffusi attraverso i canali social e uno spazio web dedicato, vengono raccolte le storie di chi dedica il proprio impegno e il proprio tempo agli altri, storie vere, pezzi di vita che hanno significato qualcosa di importante: la scintilla che ha innescato il proprio cambiamento e quello altrui.

La raccolta dei podcast è aperta al contributo di tutte e tutti: è stata infatti lanciata una call, attiva sul sito del Csv Taranto alla pagina https://www.csvtaranto.it/prima-di-domani, per dare la possibilità di inviare un breve audio con il racconto della propria esperienza. Nell’ambito di questo progetto, gli autori – Laura Capra e Davide Ricchiuti – terranno un laboratorio in cui, attraverso ascolti di podcast ed esercizi di scrittura, verranno raccolte, condivise e registrate le storie dei partecipanti. Ci si concentrerà sul potere evocativo della parola e, con esercizi pratici, si imparerà a scrivere in modo da far interagire tra loro la voce e i ricordi in perfetto equilibrio. Il laboratorio “Prima di domani. Storie di volontariato” si terrà, in presenza con possesso di Super Green Pass, presso l’Aula “Caffio” del Centro servizi parrocchiali, in piazza Santa Rita a Taranto.

La partecipazione è gratuita e aperta ai volontari degli Enti del Terzo Settore locale e a quanti abbiano comunque fatto esperienza di volontariato. Si può scegliere di partecipare al laboratorio del pomeriggio di venerdì 25 febbraio, dalle 17.30 alle 19.30, o a quello della mattina di sabato 26 febbraio, dalle 09.30 alle 11.30 (modulo di iscrizione on line al link https://bit. ly/3s4vPMw). “Prima di domani. Storie di volontariato” è un’iniziativa del Centro servizi per il Volontariato della provincia di Taranto, ed è ideato e realizzato dalla cooperativa Camera a Sud, società di produzioni audiovisive che con il progetto Comunicareilsociale.it da oltre un decennio si occupa di sostenere gli Enti del Terzo settore nel racconto del proprio lavoro. Su Spotify https://spoti. fi/3BBq4ZM è possibile ascoltare il trailer di Prima di domani.

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]