x

x

Le Città Marciane in Cattedrale per il Giubileo Cataldiano

Cattedrale di San Cataldo a Taranto

La Rete delle Città Marciane alla Cattedrale “San Cataldo” per il Giubileo Cataldiano. L’Associazione Rete delle Città Marciane Santuario della Madonna della Salute sarà accolta sabato 12 marzo alle ore 16.30. Alle ore 16.45 in cammino verso la Basilica Cattedrale di San Cataldo. Inizio del momento di preghiera alla Porta Santa, e asprersione dei Fedeli con l’acqua benedetta. Sosta dinanzi alla Tela di San Marco è preghiera al Santo Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Emanuele Ferro e concelebrata dai parroci don Antonio Quaranta assistente ecclesiastico è parroco di Torricella e don Pasquale Gargione parroco di San Marco di Castellabate. Benedizione con la Reliqua di San Cataldo, e pellegrinaggio alla Tomba del Santo e consegna dei doni. L’Associazione “Rete delle Città MArciane”, è stata costituita il 12 ottobre 2019 a Castellabate (Sa), Comune capofila, con la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa da parte dei Sindaci dei Comuni che sono legati dal Culto di San Marco Evangelista.

L’Associazione consta di 17 Comuni: Castellabate (Sa) Comune Capofila, Borgo d’Avenza (MS), Camerota (Sa), Caprarica di Lecce (Le), Cellino San Marco (Br), Futani (Sa), Lei (Nu), Manocalzati (Av), Pacentro (Aq), Ruffano (Le), San Marco Argentano (Cs), San Marco D’Alunzio (Me), San Marco dei Cavoti (Bn), San Marco Evangelista (Ce), San Marco la Catola (Fg), Sonnino (Lt) e Torricella (Ta), tutti uniti da un unico obiettivo che è quello di promuovere l’antico culto di San Marco e, tramite un continuo scambio interistituzionale, i territori, le bellezze storico-artistiche e le produzioni enogastronomiche dei Comuni aderenti, favorendone lo sviluppo turistico, religioso e culturale. Sabato 12 marzo saranno presenti a rappresentare l’Associazione delle Città Marciane le seguenti delegazioni: Giuseppe Semeraro, segretario dell’Associazione; Comune di Castellabate, Città capofila della Rete con il sindaco Marco Rizzo Presidente della Rete Marciana e il parroco don Pasquale Gargione. Comune di San Marco Argentano (Cs) con il Presidente del Consiglio comunale di San Marco argentano Elvira Zecca; Comune di San Marco d’Alunzio con il vice sindaco Oriti Basilio e il consigliere comunale Monastra Salvatore; Comune di Cellino San Marco con il sindaco Marco Marra; Comune di Caprarica di Lecce con il sindaco Paolo Greco; Comune di San Marco la Catola con il sindaco Paolo De Martinis Comune di Torricella con l’assessore alla Cultura Stefania Piccinni e con il parroco don Antonio Quaranta assistente ecclesiastico della Rete Marciana. Inoltre saranno presenti gli amici dell’Associazione e gli Ambasciatori Notaio Paola Troise e Michele Schifone, già sindaco di Torricella. Al termine della celebrazione, la Rete delle Città Marciane sarà lieta di nominare Ambasciatore dell’Associazione Mons. Emanuele Ferro, “per l’impegno vero la promozione delle bellezze e delle Tradizioni dell’Isola antica di Taranto. Testimone di accoglienza e di carità nei confronti della famiglie disagiate e degli ultimi”.