Un goal per l’inclusione all’Istituto Galileo Galilei

Palloncini azzurri al cielo e ragazzi in festa: si è conclusa così la manifestazione “Un goal per l’inclusione”, organizzata dall’ I.C. “Galileo Galilei” di Taranto, in collaborazione con il “Gruppo sportivo Delfino Taranto” presso la palestra della scuola. Un evento che ha abbracciato due giornate importanti e significative: la “Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo 2022 del 2 aprile e la Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace 2022 del 6 aprile. Gli studenti della Galilei guidati dal prof. Nicola Lillo, insieme ai ragazzi del Delfino hanno vissuto un momento di attività ludico-sportive all’insegna dell’accoglienza e dell’inclusività.

“Per noi realizzare questo evento rappresenta un momento speciale perché la nostra scuola pone alla base proprio il concetto di accoglienza e inclusione – spiega la dirigente Antonietta Iossa -. Abbiamo colto la palla al balzo realizzando questa manifestazione a cavallo tra due giornate simbolo e ringraziamo il presidente dell’Ass. Delfino per aver accettato. Queste esperienze arricchiscono la formazione dei nostri ragazzi che imparano l’importanza dell’unicità di ognuno di noi e allontanano così ogni forma di discriminazione, ponendo nella loro vita l’accento sui valori di collaborazione. Noi come scuola ci impegniamo perché i nostri giovani, donne e uomini del futuro, accanto alla didattica, vivano dei momenti di vita che li accompagnino nella loro crescita”. “Non poteva esserci concomitanza migliore, il 4 aprile, per il G. S. Delfino, quella di trovarsi all’interno di una palestra al centro di due date a ricordare due importantissimi eventi – commenta il presidente Giuseppe Fischetti -. Il G. S. Delfino è una Associazione Sportiva di Utilità Sociale riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico che da lunghi anni promuove la diffusione dello Sport tra le persone con disabilità intellettiva, tra cui gli Autistici, nelle discipline del Nuoto, le attività motorie, l’Atletica Leggera. Un esempio di inclusione che, attraverso lo Sport e la partecipazione a manifestazioni e campionati di categoria, rende protagonisti i disabili intellettivi e/o relazionali. Desidero esprimere per questa giornata un sentito ringraziamento alla dirigente scolastica Antonietta Iossa per l’ospitalità e la realizzazione dell’evento in questo Istituto “Capitano Egidio Giusti” e per aver inconsapevolmente regalato fortissime emozioni legate a ricordi infantili, avendo frequentato il sottoscritto in questo Plesso i suoi 5 anni della Scuola Primaria.

“Un gol per l’inclusione è il motto per sensibilizzare gli alunni sull’importanza di questa giornata per una conoscenza consapevole sulle tematiche dell’inclusione e del disturbo dello spettro autistico invitandoli a scendere in campo e ad incontrare la disabilità da vicino – dichiara Simona Acinapura, referente per il sostegno dell’I.C. Galilei -. La finalità è di dar voce alle loro emozioni con il corpo. Lo sport è sicuramente un canale comunicativo, una modalità privilegiata per favorire processi di socializzazione. La scuola, comunità accogliente, si auspica che l’attenzione e la sensibilità verso tali tematiche possano fare da trait d’union tra il mondo e le persone in difficoltà, ricordando che la nostra ricchezza è fatta dalla nostra diversità e che l’altro ci e prezioso nella misura in cui ci è diverso”. Ospite della manifestazione Mimmo Recchia, decano del calcio tarantino che ha sottolineato ai ragazzi presenti l’importanza dei valori dello sport che più di tutti favorisce l’inclusione. “Lo sport non è solo quello che vediamo in tv: è sacrificio, costanza, attenzione a se stessi e al prossimo”, ha affermato.

Cisl: «Pensionati e anziani i più penalizzati»

E’ quella dei pensionati e degli anziani la fascia sociale maggiormente penalizzata dall’attuale contesto generale del Paese, che presenta criticità sociali ed economiche aggravate dalla guerra in Ucraina e dalla persistente pandemia nelle sue varianti; e, quasi non bastasse, i redditi di questa categoria, di per sé già bassi, sono erosi dall’inflazione, penalizzati dal caro […]

Medaglie d’oro agli ingegneri, tutti i nomi

L’ingegno non ha tempo. Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di consegna delle Medaglie d’oro agli ingegneri che festeggiano 50 anni dalla loro laurea in Ingegneria. Ospiti d’eccezione, come annunciato, sono stati l’ammiraglio di Squadra, Salvatore Vitiello, e l’ing. Michele Viglianisi, Eni, già direttore dello stabilimento di Taranto, ai quali è stata conferita […]

Truffano un anziano di 100 anni: 8 arresti

Una misura cautelare in carcere e sette ai domiciliari. Con la complicità del direttore di un ufficio postale e di un impiegato di banca avrebbero incassato polizze assicurative dell’anziana vittima per 650mila euro. Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un […]

Cinghiali, a Taranto più incidenti stradali

Sono 396 i casi di danni alle colture agricole direttamente causati dai cinghiali, in Puglia, dal 2009, con un totale indennizzi pari a 528mila euro che solo in parte hanno risarcito la perdita dei raccolti e la distruzione di materiale subita. La maggior parte di essi, ben 365, sono avvenuti a partire dal 2016. Complessivamente, […]