x

x

«L’attivazione dei voli civili da Grottaglie resta la nostra priorità»

Massimiliano Di Cuia

«Le battaglie condotte da Forza Italia per l’attivazione di voli di linea da e per l’aeroporto di Taranto-Grottaglie sono note e documentate. Negli anni è stata per noi una priorità politica per garantire piena operatività a un’infrastruttura fondamentale per lo sviluppo economico e turistico del nostro territorio. Peraltro con un potenziale bacino d’utenza ben più ampio dei confini della provincia e che comprende anche diversi Comuni lucani e calabresi dell’alto Ionio». Lo afferma Massimiliano Di Cuia, coordinatore cittadino di Forza Italia Taranto, in riferimento all’aeroporto Arlotta di Grottaglie.

«Sulla base di questa premessa doverosa (visti anche alcuni recenti goffi tentativi di attaccare Forza Italia sul tema aeroporto…) la notizia di uno stanziamento di 8,7 milioni per il rifacimento del terminal passeggeri dell’Arlotta va accolta positivamente, anche se con la dovuta cautela. Questi lavori che, secondo la Regione, dovrebbero essere ultimati entro due anni, andranno seguiti passo dopo passo, per evitare ritardi, intoppi e altri “imprevisti”. Anche perché le trovate da campagna elettorale a cui il Presidente Emiliano ci ha abituato negli ultimi anni inducono alla massima prudenza. In qualità di coordinatore cittadino di Forza Italia – conclude Massimiliano Di Cuia – chiederò pertanto al nostro consigliere regionale di riferimento Vito De Palma di farsi promotore di un incontro con Aeroporti di Puglia, finalizzato a ricevere assicurazioni in merito a un celere e concreto impiego delle risorse stanziate per l’aeroporto tarantino».