x

x

La Camera di Commercio addobba il Ponte Girevole

La Camera di commercio accende il Natale a Taranto.

Il Borgo e la Città vecchia uniti nel segno della promozione del territorio, delle sue peculiarità culturali, del patrimonio storico e architettonico, delle tradizioni, della fede. Un simbolico legame terrà insieme, per tutto il periodo delle festività natalizie, i tesori magnogreci del museo Marta con le testimonianze storiche del Castello Aragonese; gli ipogei dell’Isola con i maestri presepisti della provincia ionica; le eccellenze dell’artigianato e dell’enogastronomia con l’innovazione.

E’ un programma intenso quello messo a punto dalla Camera di commercio di Taranto che, come già avvenuto lo scorso anno, collabora con il Comune e con le altre istituzioni per valorizzare il capoluogo ionico. L’Ente camerale intende costruire un ponte ideale tra le due sponde della città.

Proprio il simbolo di Taranto, il Ponte Girevole, sarà oggetto di uno degli interventi più significativi: la sistemazione di luminarie artistiche lungo il percorso e l’installazione di un grande albero di Natale su Corso Due Mari.

La facciata del duomo di San Cataldo e la piazza circostante saranno addobbate con elementi luminosi che ne esalteranno la bellezza in una dimensione spirituale e di raccoglimento propria del Natale, in piena sintonia con la volontà dell’arcivescovo mons. Filippo Santoro. La città vecchia ospiterà, inoltre, la mostra dei Presepi artistici allestita nei suggestivi ipogei dell’isola. Le varie tappe del percorso saranno animate da momenti musicali e degustazioni enogastronomiche. Piazza Garibaldi illuminata a festa sarà, invece, il cuore dell’artigianato di qualità e delle eccellenze agroalimentari con una specifica mostra mercato. Nella cassa armonica liberty al centro della piazza, troverà sede un presepe artistico di grandi dimensioni. Un Natale, quindi, all’insegna della concretezza con l’obiettivo prioritario di promuovere il territorio, di migliorarne l’appeal in termini turisticocommerciali, di ampliare l’offerta natalizia con un ampio e completo pacchetto di iniziative.

Non un singolo intervento, non iniziative a macchia di leopardo, non un semplice maquillage di arredo urbano, ma una vera e propria rivitalizzazione del territorio cittadino che la Camera di commercio mette in campo con la partecipazione degli imprenditori agricoli e dell’artigianato di qualità e in collaborazione con il Consorzio Interfidi, con la Bcc di San Marzano di San Giuseppe e con le associazioni promotrici dell’Isola che vogliamo. Una rete di competenze, professionalità, impegno che avrà anche un interfaccia nella rete virtuale di internet e dei social network. Eccellenze in digitale, l’iniziativa di Google e Unioncamere che vede protagonista la Camera di commercio di Taranto, avrà un appendice durante il periodo natalizio con il coinvolgimento dei due digitizers impegnati nel progetto e delle aziende della provincia ionica.