“Cavallo di ritorno”, arrestato agricoltore

I carabinieri della Stazione di Lizzano hanno arrestato, in flagranza di reato, un agricoltore quarantacinqenne resosi responsabile di ricettazione e di estorsione. L’uomo, in possesso di un rullo compattatore che era stato rubato ad un altro agricoltore di Lizzano, ha contattato quest’ultimo chiedendo, per la restituzione, la soma di 250 euro. Il proprietario dell’attrezzo agricolo, prima di recarsi all’appuntamento, ha contattato i carabinieri della Stazione di Lizzano i quali, dopo aver fotocopiato le banconote che sarebbero state consegnate, si sono appostati nelle vicinanze del luogo convenuto. Appena giunto con il mezzo rubato, trainato da un trattore, e attuato lo scambio, i militari dell’Arma sono intervenuti bloccando il quarantacinquenne. Al termine dell’operazione, sia il mezzo, che le banconote sono state restituite alla vittima. Su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura jonica, il presunto estortore è stato condotto presso la propria abitazione dove dovrà rimanere agli arresti.

Cisl: «Pensionati e anziani i più penalizzati»

E’ quella dei pensionati e degli anziani la fascia sociale maggiormente penalizzata dall’attuale contesto generale del Paese, che presenta criticità sociali ed economiche aggravate dalla guerra in Ucraina e dalla persistente pandemia nelle sue varianti; e, quasi non bastasse, i redditi di questa categoria, di per sé già bassi, sono erosi dall’inflazione, penalizzati dal caro […]

Medaglie d’oro agli ingegneri, tutti i nomi

L’ingegno non ha tempo. Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di consegna delle Medaglie d’oro agli ingegneri che festeggiano 50 anni dalla loro laurea in Ingegneria. Ospiti d’eccezione, come annunciato, sono stati l’ammiraglio di Squadra, Salvatore Vitiello, e l’ing. Michele Viglianisi, Eni, già direttore dello stabilimento di Taranto, ai quali è stata conferita […]

Truffano un anziano di 100 anni: 8 arresti

Una misura cautelare in carcere e sette ai domiciliari. Con la complicità del direttore di un ufficio postale e di un impiegato di banca avrebbero incassato polizze assicurative dell’anziana vittima per 650mila euro. Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un […]

Cinghiali, a Taranto più incidenti stradali

Sono 396 i casi di danni alle colture agricole direttamente causati dai cinghiali, in Puglia, dal 2009, con un totale indennizzi pari a 528mila euro che solo in parte hanno risarcito la perdita dei raccolti e la distruzione di materiale subita. La maggior parte di essi, ben 365, sono avvenuti a partire dal 2016. Complessivamente, […]