Scuola Leonida, c’è la Fiera del Mare

Le settimane delle Scienze alla scuola Moro-Leonida di Taranto. Fitto e ricchissimo il calendario dei prossimi giorni in tutti i plessi dell’istituto comprensivo presieduto dalla dirigente scolastica Loredana Bucci. Gli studenti sono entrati nel vivo dei percorsi di Educazione civica e degli obiettivi fissati dall’Onu nell’Agenda 2030 a salvaguardia della convivenza e dello sviluppo sostenibile, attraverso una serie di iniziative dedicate all’ambiente, con particolare attenzione al mare. Le settimane delle Sciente hanno preso il via lo scorso 22 aprile in concomitanza con la Giornata mondiale della Terra, e termineranno il prossimo 13 maggio.

“L’ambiente – spiega la preside Bucci – rappresenta per tutti un “libro” di conoscenza, il terreno più fertile dove tutti si incontrano, tutti uguali, tutti diversi per offrire una pluralità di interventi, ma una unicità di intenti affinché si possa, insieme co-programmare e co-gestire il patrimonio sociale e culturale. L’implementazione della cultura matematico-scientifica vede quindi l’educazione ambientale, non ridotta a semplice studio dell’ambiente naturale, ma come azione che promuove non solo la conoscenza ma soprattutto lo studio di comportamenti utili e corretti, sia a livello individuale che collettivo”. Partendo da questo presupposto, tra le iniziative previste per le settimane delle Scienze c’è: “Un piccolo gesto al giorno per la nostra amata Terra”.

Ogni giorno, dal 22 aprile e per i successivi 21 giorni, gli alunni potranno realizzare una delle 21 semplici azioni “sostenibili” scelte per loro dai docenti. Altro attesissimo evento sarà la “La Fiera del Mare: Progetto MareMoro 2022” in programma per giovedì 28 e venerdì 29 aprile. In occasione di questa iniziativa, nel plesso Leonida di via Lazio saranno esposti prodotti grafico-pittorici, letterari, fotografici e digitali, frutto di percorsi realizzati da tutte le classi di ogni ordine e grado dell’Istituto e finalizzati a scoprire le potenzialità del mare come risorsa privilegiata per il futuro della nostra città, recuperando la forza delle nostre radici autentiche. Per l’occasione ci saranno anche otto associazioni del territorio che praticano attività legate al mare e che illustreranno le loro attività. Dal 2 al 13 maggio invece, nell’ambito del progetto “Esperto per un giorno”, gli alunni delle diverse classi diventeranno i protagonisti dell’iniziativa mettendo in campo le proprie competenze e trasformandosi in divulgatori scientifici o narratori di percorsi di ecosostenibilità e di Educazione civica per i compagni di altre classi.

Maxi truffa ad un centenario, 8 arresti

Avrebbero raggirato un anziano ultracentenario incassando l’assicurazione sulla vita. In otto sono stati arrestati (uno in carcere e sette ai domiciliari) dalla Guardia di Finanza. Sotto sequestro beni per 650mila euro. Sono state le Fiamme Gialle della Compagnia di Martina Franca a notificare i provvedimenti restrittivi agli otto indagati ritenuti responsabili di truffa ai danni […]

Studenti protagonisti della “Matrioska” del volontariato

Dare l’opportunità a ragazzi e ragazze di raccontarsi, di stare insieme, di socializzare, di esprimere la loro straordinaria voglia di costruire esperienze formative importanti! Ma farlo finalmente “in presenza”, magari nella natura, uscendo dallo schermo dei monitor, come hanno dovuto fare per troppo tempo per la pandemia, ed entrando in relazione in modo non virtuale, […]

“Con i soci Coop” l’iniziativa per sostenere il Terzo Settore

Dal 21 maggio Coop Alleanza 3.0 lancia “Con i soci Coop”, iniziativa finalizzata a sostenere le istituzioni e gli enti del Terzo Settore dei territori in cui opera la Cooperativa. «L’inflazione che ha ripreso a crescere, la crisi energetica, le conseguenze macroeconomiche del conflitto Ucraina-Russia, gli effetti ancora tangibili della pandemia da Covid-19 si ripercuotono […]

Coronavirus, in Puglia 1.561 nuovi contagi e 11 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.415 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.561 casi positivi, così suddivisi: 534 in provincia di Bari, 79 nella provincia BAT, 114 in provincia di Brindisi, 204 in provincia di Foggia, 336 in provincia di Lecce, 263 in provincia di Taranto, 24 […]