Negozi aperti per una domenica di shopping

Domenica 8 maggio negozi aperti. Come di consueto, anche quest’anno, i festeggiamenti previsti per il santo patrono di Taranto si svolgeranno l’8 ed il 10 maggio, ed avranno inizio il pomeriggio di domenica 8 con la cerimonia della consegna della statua del Santo alle autorità cittadine, l’imbarco e la suggestiva processione nei Due Mari. Quest’anno inoltre il programma delle celebrazioni religiose e dei festeggiamenti civili, particolarmente ricco, contribuirà a richiamare nel fine settimana tanti devoti del santo dai comuni e dalle regioni limitrofe anche perché ricorre il giubileo dei 950 anni della Basilica di San Cataldo. «Una festa patronale che mobilita la città e che attrae nel quadrilatero del Borgo umbertino ed in Città Vecchia migliaia di cittadini, fedeli e turisti – osservano dalla Confcommercio di Taranto – Sarà dunque importante organizzare al meglio i servizi per assicurare lo svolgimento dei festeggiamenti in un clima di serenità ed accoglienza».

La delegazione Borgo Confcommercio Taranto annuncia che le attività commerciali del Borgo saranno aperte domenica 8, giornata tra l’altro della Festa della Mamma. «Un’occasione per valorizzare l’offerta commerciale del Borgo ed in particolare dei negozi del settore moda, ‘prontissimi’ con le novità della moda di primavera-estate». «Sul fronte della mobilità, con la grande affluenza di mezzi privati in direzione Borgo, si prevedono giornate di traffico inteso per la ricerca del parcheggio, considerata la storica carenza di posti auto. A tal scopo la delegazione Borgo Confcommercio, come già in analoghe occasioni, ha inoltrato richiesta alla amministrazione comunale di volersi attivare per acquisire la disponibilità di aree da destinare alla sosta delle auto, suggerendo la apertura con orario prolungato della Caserma Mezzacapo e della Stazione Torpediniere. Sarebbe infatti opportuno consentire l’accesso alle due aree in questione dal fine settimana – sabato 7 compreso – sino al 10 maggio. L’accessibilità alle aree urbane del commercio rappresenta un requisito essenziale per la attrattività del commercio di prossimità, e più in generale per rendere pienamente fruibile ed accogliente la città con i suoi punti di interesse turistico».

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]