San Cataldo, modifiche ai percorsi degli autobus

In relazione ai festeggiamenti religiosi e civili previsti in occasione della festa del Santo Patrono di Taranto, sono previste interruzioni alla circolazione veicolare nel centro storico. Pertanto per le giornate di domenica 8 e di martedì 10 maggio la circolazione degli autobus subirà le seguenti modificazioni: Domenica 08 maggio – Dalle ore 18 alle ore 24:00 (processione a mare) tutti gli autobus delle linee 1/2 – 3 – 8 – 14 – 16 – 20 – 21 – 27 – 28, termineranno la propria corsa in via Margherita.

Le linee 1/2 – 3 – 8 ripartiranno da via Margherita agli orari previsti. Le linee 14 – 16 – 20 – 21 – 27 – 28 si sposteranno per effettuare capolinea sul Lungomare, da dove ripartiranno differenziando l’orario di partenza previsto di 10 minuti. Le linee 4 – 9 – 11 -13 – 15 -17 effettueranno il normale servizio. Le corse “Bis Appia” serali – tramite il V.le Magna Grecia – percorreranno il Ponte Punta Penna per raggiungere la zona industriale.

Martedì 10 maggio: Dalle ore 18 (processione in città), limitatamente al passaggio della Processione, tutti gli autobus delle linee 1/2 – 3 – 6 – 8 – 14 – 16 – 20 – 21 – 27 – 28, termineranno la propria corsa in via Margherita. Le linee 14 – 16 – 20 – 21 – 27 – 28 si sposteranno per effettuare capolinea sul Lungomare, da dove ripartiranno differenziando l’orario di partenza previsto di 10 minuti. Al Termine della processione tutti gli autobus riprenderanno i percorsi abituali delle rispettive linee. Dalle ore 18:00 fino a fine servizio, le linee 3 – 14 – 21 direzione Porto Mercantile/Tamburi da via Oberdan svolteranno su via Crispi per poi proseguire su corso Umberto. Le linee 4 – 9 – 11 – 13 – 15 – 17 effettueranno il normale servizio.

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]