x

x

Buonasera

In stato confusionale sulla SS 7

TARANTO – Vagava in stato confusionale sulla statale 7: una donna di 54 anni soccorsa dalla polizia. Nella tarda mattinata di ieri un equipaggio della Squadra Mobile mentre percorreva la  Taranto- San Giorgio Jonico ha notato sul ciglio della carreggiata una donna in stato confusionale che camminava barcollando e mettendo a serio rischio la sua incolumità.
Considerato il notevole traffico con numerosi autoarticolati che in qualche occasione avevano pericolosamente sfiorato la donna, gli agenti della questura hanno deciso di intervenire.
Dopo averla raggiunta hanno provveduto inizialmente ad allontanarla dalla sede stradale ponendola tra il guard rail e l’autovettura di servizio e poi a gestire il traffico di autoveicoli.
La donna, che non sapeva fornire alcuna indicazione circa la sua identità, all’improvviso ha perso i sensi, accasciandosi a terra. Solo il pronto intervento di uno degli agenti ha evitato che battesse il capo sull’asfalto.
Dopo i primi soccorsi  è stata adagiata nell’auto della polizia dove alcuni minuti più tardi fortunatamente ha ripreso i sensi.
Le primi indagini hanno consentito agli agenti in borghese della Squadra Mobile, con l’aiuto dei loro colleghi della sala operativa, di rintracciare il figlio della malcapitata, il quale alcuni minuti dopo è giunto sul posto.
Dalle dichiarazioni dell’uomo si è appreso che già da alcune ore tutti i familiari non avendo notizie della donna e tantomeno non riuscendo a raggiungerla telefonicamente erano molto preoccupati sul suo stato di salute.
Dopo le ulteriori cure dei sanitari del 118, intervenuti prontamente sul posto, la donna, in discreto stato di salute è stata affidata al figlio.

Così Eva Degl’Innocenti ha cambiato il MArTA

Se Marta fosse una donna, e non MArTA, Museo Archeologico Nazionale di Taranto, si potrebbe dire che lei, Eva, l’ha condotta per mano in un percorso a là Benjamin Button: da signora piacente ma un po’ agée a ragazza stilosa, che sa usare i social, ama il rock e la tecnologia. I sei anni e […]

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]