x

x

Spaccio di cocaina, 29enne ai “domiciliari”

I carabinieri di Palagianello

Un arresto dei carabinieri della Stazione di Palagianello, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del traffico di droga. E’ stato colto in flagranza di reato, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 29enne del luogo. Il giovane è stato notato aggirarsi nei pressi della stazione ferroviaria con fare sospetto e, alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga. E’ stato subito inseguito e bloccato. Aveva tre involucri di cocaina, per un peso di sei grammi e mezzo e 20 euro, soldi ritenuti provento dell’attività illecita. Il 29enne è finito ai “domiciliari”. A Grottaglie, invece, i carabinieri hanno controllato due locali commerciali e hanno sanzionato il titolare di uno degli esercizi pubblici, per violazioni sulle norme igienico- sanitarie. Al commerciante è stata elevata una sanzione amministrativa di 700 euro. E’ stato, invece, denunciato in stato di libertà un minorenne grottagliese trovato in possesso di hashish.