x

x

Una messa per il santo patrono degli avvocati

In occasione dei festeggiamenti per Sant’Ivo Bretone, Patrono degli Avvocati e fondatore del Gratuito patrocinio, l’Ordine degli Avvocati Taranto organizza una santa messa, alle ore 12 di oggi, giovedì 19 maggio, presso l’Aula “Miro” del Tribunale di Taranto; Ia celebrazione sarà officiata da Mons. Marco Gerardo, Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Liturgia. Sant’Ivo Bretone, al secolo Yves Hélory de Kermartin, proclamato santo da Papa Clemente VI nel 1347, è patrono della Bretagna e degli avvocati. La memoria liturgia di Sant’Ivo Bretone si celebra il 19 maggio, data della sua morte nell’Anno Domini 1303 a Minihy-Tréguier, villaggio della regione francese della Bretagna, dove era nato il 17 ottobre del 1235. Ivo, chiamato anche Ivo Hélory e Ivo di Kermartin, era un avvocato divenuto prete e parroco a metà della sua vita. Studiò diritto canonico e teologia a Parigi per dieci anni e diritto civile per altri tre anni a Orléans; al suo ritorno in Bretagna nel 1262 fu nominato “ufficiale”, o giudice, del tribunale ecclesiastico della diocesi di Rennès, ma ben presto il vescovo di Tréguier lo richiese per lo stesso incarico. Si guadagnò la reputazione di totale imparzialità e incorruttibilità, prendendosi cura speciale dei poveri citati in giudizio. Spesso tentava di persuadere i litiganti a trovare un accordo prima di ricorrere al tribunale, onde evitare processi costosi e inutili.