x

x

Torna lo shopping domenicale: negozi aperti in città e parcheggi a pagamento

Domenica 4 ottobre negozi aperti. Riprende, dopo la pausa estiva, la consuetudine delle aperture domenicali dei negozi, ogni primo fine settimana del mese.

La  riapertura delle scuole  coincide – nel week end- con il  ritorno per buona parte delle famiglie tarantine alle piacevoli abitudini della  vita cittadina, grazie anche alle  temperature ancora sostanzialmente estive.

Un clima ideale per  una domenica da trascorrere in città,  nelle vie dello shopping, alla ricerca del capo/ moda autunnale da indossare subito, anche se buona parte delle collezioni invernali (cappotti, giacconi) da indossare  più in là quando le temperature si faranno più rigide,  sono già a disposizione della clientela in buona parte di negozi della città.

Una domenica cittadina da completare, volendo, con un sosta culinaria in uno dei ristoranti della città, e nel pomeriggio  con una visita al Museo archeologico MarTa, sabato e domenica aperto ininterrottamente dalle 8.30 alle 24.00.

Domenica 4 ottobre, essendo la prima domenica del mese, le collezioni del MarTa saranno visitabili gratuitamente dalle ore 8.30 alle ore 19.30 (ingresso consentito fino alle ore 19.00).

I parcheggi saranno a pagamento.

“D’intesa con l’amministrazione comunale si è stabilito di escludere dal pagamento della sosta in giornate festive alcune zone per le quali le strisce blu furono realizzate in dipendenza di uffici pubblici e/o punti di rilievo di natura diversa da quella commerciale (Ospedale– Tribunale – Municipio)” dicono dall’Amat. Intanto, gli ultimi 4 decreti legislativi della legge delega sul lavoro (Jobs Act) e le principiali novità (ammortizzatori sociali, semplificazione, politiche attive,) sono gli argomenti sui quali Confcommercio organizza un seminario per le imprese ed i loro consulenti ( commercialisti e consulenti del lavoro), il prossimo 7 ottobre, finalizzato ad illustrare i punti chiave della  Riforma del Lavoro.

Al  seminario,  in diretta streaming con la sede centrale di Confcommercio, prenderà parte il segretario generale del Ministero del Lavoro, Paolo Pannesi. Durante la diretta sarà possibile formulare quesiti.

Dopo l’apertura dei lavori del direttore generale di Confcommercio, Francesco Rivolta, sono previsti interventi dei dirigenti Confcommercio, delle aree:  Politiche del lavoro e welfare, Jole Vernola; Relazioni e contrattazioni sindacali, Guido Lazzarelli; Previdenza e Assistenza, Luciano Bertozzi. I lavori avranno inizio alle ore 9.45, presso la sede provinciale di Confcommercio, in viale Magna Grecia 119.

Un’opportunità formativa importante per le aziende del territorio ionico.