x

x

Camposcuola, Fidal in trincea

Il camposcuola deve restare il regno dell’atletica.

E perché sia così, si può cogliere la possibilità di accedere ai finanziamenti statali previsti per le aree degradate, il cui bando scade il 30 novembre prossimo. E’ quanto emerso dalla conferenza stampa della Fidal, Federazione atletica leggera, tenutasi oggi proprio presso l’impianto del rione Salinella, le cui condizioni sono oggi decisamente pessime.
In realtà, il timore della Fidal è che si voglia aprire la strada ad un progetto, presentato da privati, che prevede la realizzazione anche di un campo da calcio in erba sintetica e “l’estromissione” di fatto dell’atletica leggera.