x

x

Controlli sulla movida, beccato un pusher barese in trasferta

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castellaneta, a conclusione di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati concernenti le sostanze stupefacenti, caratterizzato da controlli sugli avventori di locali da ballo, hanno tratto in arresto in flagranza di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio un  ventunenne, incensurato della provincia di Bari.

Durante la notte tra sabato e domenica, in località Principessa, agro del comune di Castellaneta, all’interno dell’area di parcheggio di un locale da ballo, i militari hanno sorpreso il 21enne in possesso di sostanza stupefacente già pronta per lo spaccio. In particolare, il giovane, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di  18 dosi di MD per un peso complessivi di gr. 5 circa.

Il 21enne, tratto in arresto, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.