x

x

Il miracolo della vita: tre bambini tornano a vivere grazie ad un tarantino di sei mesi

Nel momento del dolore più grande hanno trovato la forza di salvare tre vite.

E' una storia d'amore, quella che viene dal Santissima Annunziata.

L'amore di una coppia di genitori. Nell'ospedale tarantino, per la prima volta, è stato eseguito un prelievo multiorgano – cuore, fegato e intestino – da un bambino di soli sei mesi.

Sabato mattina la morte cerebrale del piccolo, affetto sin dalla nascita da una grave patologia. I suoi genitori, però, hanno trovato la forza per il gesto più importante, e cioè acconsentire alla donazione degli organi. Un gesto che a tre persone, a Bologna, Padova e Bergamo, dove gli organi sono stati trasportati, regalerà una vita nuova, e migliore.

Grazie a quel neonato che ha combattuto con la malattia, ed al coraggio e la forza dei suoi genitori.