x

x

Buonasera

Olimpiadi delle Neuroscienze, tutti i vincitori

Cinque studenti del liceo Aristosseno, selezionati tra un gruppo di circa quaranta partecipanti, sono stati i protagonisti della fase regionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze che si sono svolte nei giorni scorsi nell’Università degli Studi di Bari.

Sono Federica Calò e Camilla Mannavola della 4a M, Camilla Carmignano, Edoardo Nigro e Angela Ruffo della 4a B.

Tra tutti gli studenti giunti nell’ateneo barese, Federica Calò, Edoardo Nigro e Camilla Carmignano si sono classificati nei primi dieci posti. E’ stato un risultato importante di cui l’Aristosseno va fiero, anche in considerazione del fatto che il liceo ionico, promotore di molte attività per la valorizzazione delle eccellenze, si è presentato per la prima volta a questo prestigioso appuntamento.

«Un plauso agli studenti che hanno partecipato alle Olimpiadi delle Neuroscienze con impegno e serietà – si legge in una nota del liceo – e un plauso alla professoressa Gianfranca Angelini, per l’impegno profuso e per il lavoro svolto, e alle professoresse Ornella Martinello e Anna Rita Brunetti per la collaborazione nella fase di selezione interna». 

Così Eva Degl’Innocenti ha cambiato il MArTA

Se Marta fosse una donna, e non MArTA, Museo Archeologico Nazionale di Taranto, si potrebbe dire che lei, Eva, l’ha condotta per mano in un percorso a là Benjamin Button: da signora piacente ma un po’ agée a ragazza stilosa, che sa usare i social, ama il rock e la tecnologia. I sei anni e […]

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]