I controlli sulla movida: 2 giovani arrestati e due denunciati

Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Castellaneta nei pressi di locali da ballo e  luoghi di ritrovo di giovani.

Nella notte tra sabato e domenica è stato svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto della criminalità in genere ed in particolare alla lotta contro il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché al controllo della circolazione stradale, che ha visto impegnati 10 militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri di Castellaneta e Palagianello.

Il servizio antidroga messo in atto ha permesso di sorprendere, in diverse circostanze, 4 giovani in possesso di sostanze stupefacenti:

– un 30enne della provincia di Cosenza e un 18enne di Bari, entrambi incensurati, sono stati arrestati e, su disposizione del P.M. di turno, sottoposti ai domiciliari presso le loro abitazioni, in quanto venivano sorpresi rispettivamente con 7 dosi di cocaina del peso di circa gr. 4,00; 1 dose di MD, la somma in danaro di 85 euro in banconote di vario taglio e 19 dosi di cocaina del peso di circa gr. 9,00;

– un 20enne di Ginosa e un 24enne di Sannicandro di Bari, entrambi incensurati, invece, sono stati denunciati, in quanto trovati in possesso rispettivamente di 7 involucri contenenti gr. 3,00 di metanfetamina denominata “speed”, 2 pasticche di ecstasy e di 2 dosi di MD e vari frammenti di hashish per un peso complessivo di gr. 1,00. 

Nel corso del medesimo servizio, sono stai segnalati come assuntori agli Uffici Territoriali del Governo di Bari, Matera e Cosenza 7 giovanissimi trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti. 

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]