x

x

Buonasera

Con lo “Scout Nav” a caccia di auto rubate. Controlli a tappeto della Polizia di Stato

TARANTO – Anche nella provincia jonica, nella giornata di ieri, sono stati sono stati attuati i servizi  di controllo nell’ambito di “Safety Car”.
Un operazione disposta a livello nazionale dalla Direzione centrale Anticrimine e finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particolare riferimento alla ricerca di veicoli rubati.
Una serie di posti i posti di blocco lungo le maggiori arterie cittadine che hanno permesso, con il supporto delle  innovative tecnologie in dotazione alle auto della Polizia di Stato, una immediata verifica delle auto  anche in movimento.  Con lo “Scout Nav” in dotazione alla Polizia Stradale e il sistema “Mercurio” predisposto sulle Volanti e sulle auto del Reparto prevenzione Crimine sono state controllate circa 15.000 targhe . Lo “Scout Nav”,  un sistema composto da una telecamera montato sul parabrezza dell’auto della Stradale è in grado di esaminare le targhe delle autovetture, in sosta e in transito e verificare, in tempo reale, se sono assicurate o  rubate.
Il sistema “Mercurio”,  ancora più sofisticato  è composto  da un tablet e da una telecamera esterna, utilizzata per la video sorveglianza in mobilità e consente in tempo reale di compiere direttamente accertamenti sulle persone fermate, di leggere automaticamente le targhe e di trasmettere alla Sala Operativa le immagini dello scenario in cui gli operatori sono impegnati. I controlli sono stati effettuati anche nelle aree di maggior parcheggio , nelle officine meccaniche. Le 90 pattuglie presenti sul territorio hanno controllato al termine dei servizi 15.029 auto in modalità automatica. 286 le auto­vetture  controllate manualmente, 743 le persone identificate di cui una denunciata in flagranza di reato. Tre sono state gli automezzi rinvenuti.

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]