x

x

Buonasera

Aveva l’obbligo di residenza, beccato a spasso su una vettura senza assicurazione

Poco dopo le 17.00 di sabato, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra, durante un consueto servizio di perlustrazione, ha notato e sottoposto a controllo un’autovettura che percorreva la SS 172 con a bordo due persone.

Alla guida un pregiudicato, mentre, seduto al lato passeggero, il 20enne Ubaldo Farì, sorvegliato speciale di p.s. con obbligo di soggiorno nel comune di Martina Franca. La misura gli era stata irrogata dal Tribunale di Taranto.

Dinanzi ai militari che gli hanno intimato di fermarsi e lo hanno anche perquisito, il giovane non ha potuto che riconoscere la violazione commessa: si trovava fuori dal Comune di residenza senza la necessaria autorizzazione. L’autovettura sulla quale viaggiavano i due pregiudicati è stata sottoposta a sequestro perché sprovvista di copertura assicurativa.

Per il giovane, già recidivo in tali condotte, è scattato l’arresto, con l’accusa di violazione degli obblighi relativi alla sorveglianza speciale. L'uomo è stato poi condotto presso la casa circondariale di Taranto.

Così Eva Degl’Innocenti ha cambiato il MArTA

Se Marta fosse una donna, e non MArTA, Museo Archeologico Nazionale di Taranto, si potrebbe dire che lei, Eva, l’ha condotta per mano in un percorso a là Benjamin Button: da signora piacente ma un po’ agée a ragazza stilosa, che sa usare i social, ama il rock e la tecnologia. I sei anni e […]

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]