Bancarotta, nei guai cinque imprenditori. Sequestrata la sede della società fallita

Bancarotta fraudolenta: indagati cinque imprenditori e sequestrata la sede della società fallita.

I finanzieri della Compagnia di Martina Franca hanno segnalato all’autorità giudiziaria cinque persone responsabili di una società con sede nella cittadina della Valle d’Itria, che nel settore del confezionamento di capi d’abbigliamento, per i reati di “bancarotta fraudolenta” e di “sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte”. L’attività è l’epilogo di indagini di polizia giudiziaria delegate dalla Procura di Taranto in relazione al fallimento della società martinese.

Gli investigatori delle Fiamme gialle hanno accertato reati finalizzati dalla distrazione dalle procedure fallimentari, dei più significativi beni patrimoniali. E’ risultato, infatti, che l’amministratore unico ha alienato fittiziamente ad una persona con scarse potenzialità economiche, ad un prezzo nettamente inferiore a quello di mercato e soprattutto senza alcun pagamento effettivo, un immobile dell’impresa adibito a laboratorio artigianale. Si sono aggiunti ulteriori elementi emersi dagli accertamenti bancari che hanno evidenziato numerosi prelievi in denaro contante dai conti correnti della società, operati da ciascuno degli indagati, per i quali, data l’inesistenza delle scritture contabili, non è stato possibile verificarne i motivi legati alla gestione dell’azienda.

Al termine delle indagini il gip del Tribunale di Taranto, su proposta del pm , ha disposto il sequestro preventivo dell’intero immobile dell’azienda fallita per un valore di circa 200mila euro.

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]