x

x

Stop alle stragi sulle strade joniche, rafforzati i controlli dei carabinieri

Continuano, e vengono rafforzati, i controlli straordinari sulla circolazione stradale disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Taranto in tutta la provincia jonica.

I controlli, mirati a sanzionare la guida indisciplinata di automobilisti, in questo particolare periodo dell’anno, riguardano anche i motociclisti, con lo scopo di accertare l’uso del casco protettivo, la regolare revisione, nonché la copertura assicurativa dei motoveicoli.

“L’obiettivo” dicono dal Comando “è garantire a residenti e vacanzieri, un’estate sicura, attraverso servizi espletati soprattutto nelle località ricadenti lungo la fascia costiera, luogo di maggior concentrazione di turisti, di giovani e di numerosi locali di intrattenimento, dove si riversa la movida soprattutto durante le ore notturne”. Nell’ultima settimana, due sono state le persone denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, di cui una per guida in stato di alterazione psicofisica da stupefacenti e una per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

In totale centocinque sono state le contravvenzioni redatte a carico di indisciplinati utenti della strada e più specificamente: sette le persone contravvenzionate per guida con patente revocata o mai conseguita, sette per mancato uso delle cinture di sicurezza; otto per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici; dieci per mancato uso del casco; ventuno per mancanza di copertura assicurativa, 16 per omessa revisione dei veicoli e 36 per altre violazioni in materia di Codice della Strada con il conseguente sequestro amministrativo di ventinove veicoli, di cui dieci motoveicoli.

Sono stati controllati complessivamente 1.482 veicoli e 1.669 utenti della strada, ritirando in totale quindici tra patenti di guida e documenti di circolazione decurtando complessivamente 90 punti sulle patenti di guida. I controlli continueranno, ovviamente, anche nei prossimi giorni.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]