x

x

Strage di Capaci, i resti dell’auto della scorta di Falcone

Esposta nel piazzale della questura la teca di vetro con i resti della Croma di colore bianco dell’attentato di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

In occasione del ventiquattresimo anniversario dell’attentato la Regione Puglia, la Questura, l’associazione Libera Taranto e l’associazione Nomeni hanno deciso di organizzare l’evento a cui hanno partecipato le massime cariche istituzionali della città e 300 studenti degli istituti scolastici di Taranto e provincia. La manifestazione ha avuto inizio alle 10 con una esibizione musicale e la lettura di brani dedicati agli uomini della scorta.