x

x

Diamo una mano alla scuola

Ritorna la raccolta di materiali didattici a sostegno di famiglie in difficoltà con bambini e ragazzi, realizzata da Coop Alleanza 3.0, in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio.

L’iniziativa sarà ospitata sabato 10 e domenica 11 settembre in 164 punti vendita, dal Friuli alla Puglia.

A Taranto sarà possibile offrire il proprio contributo presso l’Ipercoop sulla via per Montemesola, al quartiere Paolo VI. L’iniziativa solidale, dal titolo Una mano per la scuola, ricalca la collaudata formula del “banco alimentare”, solo che in questa occasione tutti potranno contribuire donando quaderni, pennarelli, pastelli, matite e penne, forbici, gomme, correttori, evidenziatori, astucci, temperamatite, risme di carta e altri materiali didattici. La raccolta avverrà nell’orario di apertura al pubblico: all’interno dell’ipermercato sarà presente un punto informativo dove i volontari delle diverse associazioni aderenti all’iniziativa, insieme ai soci volontari Coop, tutti facilmente riconoscibili dalla pettorina Una mano per la scuola, forniranno ai cittadini delle sportine speciali dove inserire i prodotti da donare.

Il materiale così raccolto sarà distribuito direttamente dalle stesse associazioni di volontariato alle famiglie cui quotidianamente danno supporto, garantendo così il migliore utilizzo di tutta la merce. Anche quest’anno, nel capoluogo jonico, il coordinamento dei volontari è stato realizzato dal Centro Servizi Volontariato (CSV) Taranto. Aderiscono ad “Una mano per la scuola” le associazioni di volontariato: Amici di Manaus, Vides Paolo VI, CAV Martina Franca (Coordinamento Associazioni di Volontariato), Caritas Diocesana di Taranto, Arcobaleno nel Cuore, A.B.F.O., Amici di Marcellino, Fondazione “Vanni Longo” e Associazione “Emiliani-Statte”. Con l’occasione i genitori avranno la possibilità di educare i propri figli alla solidarietà.