x

x

Commercio abusivo, scattano i controlli nelle principali vie del capoluogo

Commercio abusivo, giro di vite degli agenti della Polizia Amministrativa e dell’U.P.G.S.P. della Questura, in collaborazione con personale della Polizia locale e i carabinieri del capoluogo Jonico.

Mirati servizi sono scattati nelle principali vie cittadine. Numerosi i venditori abusivi, controllati e multati sia nel Borgo, sia in via Liguria. Sequestrate in particolare più di seicento “cover” per smartphone ed elevate sanzioni amministrative per 5.000 euro. In via D’Aquino, inoltre, un venditore ambulante è stato multato perché la zona è interdetta al commercio ambulante. I controlli in centro e in via Liguria sono scattati dopo che i commercianti hanno protestato per la presenza quotidiana degli abusivi. Addirittura alcuni di loro avrebbero “invitato” i negozianti a non allertare le forze dell’ordine.

La situazione è allarmante e quindi è necessario che i controlli contro i venditori abusivi siano effettuati più spesso per tutelare i commercianti che rispettano le regole e pagano le tasse. Nel corso degli stessi servizi, infine, sono stati effettuti numerosi controlli anche ai veicoli in transito e contestate violazioni delle norme del codice della strada con multe per circa 1.000 euro. Un’autovettura è stata sequestrata perché priva di polizza assicurativa.