x

x

Un parcheggio… a senso unico

«Ancora una volta sono i residenti a pagare». A scriverci è Francesco F., un residente di San Vito che critica i provvedimenti assunti dall’amministrazione comunale in merito alla viabilità di viale del Tramonto.

«Ecco a cosa è servito il senso unico in viale del Tramonto: ad autorizzare il parcheggio anche dall’altro lato dove c’è il divieto di sosta e di fermata e dove ci sono i cancelli delle abitazioni. Già prima era difficile, oltre che pericoloso, uscire ed entrare dalle abitazioni a causa dell’ulteriore parcheggio realizzato dove in precedenza c’era il divieto di sosta e di fermata e causa di tutti i problemi del viale, ma ora si è superato ogni limite di sopportazione».