x

x

Raid vandalici all’Istituto comprensivo Pirandello

Vandali alla scuola Pirandello.

Ieri niente lezioni all’istituto comprensivo di Paolo VI. Il sindaco, con una ordinanza, ha sospeso le attività didattiche a seguito dei raid vandalici avvenuti nella struttura tra il 31 ottobre e ieri, 2 novembre. «Il dirigente scolastico – si legge nel provvedimento del sindaco – ha comunicato che ignoti si sono introdotti all’interno della scuola Pirandello manomettendone gli estintori e spargendo le polveri nei corridoi.

Al fine di garantire la migliore condizione di igiene e di salubrità degli ambienti scolastici a tutela della salute degli alunni e del personale docente e non docente, si dispone l’urgente ed indifferibile esecuzione dei lavori di pulizia che dovranno essere effettuati in totale assenza degli alunni frequentanti il plesso allo scopo di consentire l’immediata ripresa delle lezioni in condizioni di sicurezza igienico – sanitaria».

Le lezioni alla Pirandello, quindi, riprenderanno regolamente oggi.