x

x

Truffa delle auto di lusso, ora si aspetta la sentenza

A gennaio potrebbe arrivare la sentenza per la truffa delle auto di lusso.

Sei gli imputati difesi dagli avvocati Antonio Mancaniello, Emidio Attavilla e Angelo Casa. In due sono stati già giudicati con il rito abbreviato. In tre furono arrestati in un blitz condotto dalla Polstrada per un giro di auto di lusso prese a noleggio e rivendute in Germania all’insaputa dei legittimi proprietari. Grazie all’intervento di un funzionario dell’Aci che avrebbe autenticato i documenti il raggiro avrebbe fruttato 2 milioni di euro. Le persone arrestate dagli agenti della polizia stradale di Taranto con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, falso e riciclaggio di vetture di alto valore commerciale sono E.S.; un rivenditore di auto di Martina Franca, A.T., e S.L., funzionario delegato dell’Aci.Le indagini erano partite da un controllo a un carro attrezzi fermato a Palagiano mentre trasportava una Ferrari California in direzione del Nord Italia. Era di proprietà di una società di noleggio auto a lungo termine, ignara del trasferimento.

Gli agenti hanno impedito altre quattro truffe a società di leasing.Secondo gli investigatori, il gruppo noleggiava auto di lusso, pagava solo le prime rate e poi faceva sparire l’automobile. Poi le pratiche del passaggio di proprietà venivano garantite dal dipendente Aci grazie all’uso di documenti falsi e l’auto era pronta per essere ceduta all’estero. 

Durante le indagini oltre alla Ferrari California è stata sequestrata anche una Porsche 911 Carrera pronta per essere trasferita in Germania. L’organizzazione, secondo l’accusa, si appropriava in maniera fraudolenta di autovetture di lusso, affittate con contratti a lungo termine da società di noleggio, per poi trasferirne la proprietà a persone diverse (tramite l’utilizzo di falsi documenti di identità riconducibili agli ignari funzionari delle stesse società di noleggio o false denunce di smarrimento e false deleghe). Il prossimo 23 dicembre programmata una udienza durante la quale verranno ascoltati alcuni testimoni. A gennaio udienza nella quale potrebbe essere emesso il verdetto.