x

x

Da Mar Piccolo collegamenti via mare

Le idee sono suggestive.

Una è una necessità: rigenerare l’intera Circummarpiccolo; l’altra è un’ambizione: realizzare una vera e propria viabilità del mare collegando Mar Piccolo ai percorsi di trasporto oggi effettuati tramite le motonavi dell’Amat e alle stazioni di interscambio, come Cimino. «È un sogno – spiega il consigliere Di Todaro – che cercheremo di realizzare individuando ogni possibile forma di finanziamento.

Intanto stiamo lavorando per rendere più illuminata la Circum, che nelle ore serali è completamente buia. Per questo stiamo avendo un proficuo confronto con le associazioni a tutela dell’ambiente, per evitare che l’illuminazione artificiale disturbi in particolare i volatili che stanziano nella Palude La Vela».