x

x

Invasione di topi in via Crispi, l’allarme dei commercianti

«In via Crispi c’è una grossa tana al di sotto di un marciapiede».

La denuncia arriva dalla associazione di commercianti Made in Taranto che chiama in causa il Comune. «Temiamo che, con l’arrivo dei mesi più caldi, qui possa esplodere una vera e propria emergenza. In più occasioni, infatti, abbiamo avvistato grossi topi entrare ed uscire da questa tana. Tra noi commercianti c’è stato anche chi ha provato a contattare gli uffici comunali ma, ad oggi, tranne un invito ad inviare una email al Comune, gli impiegati interpellati non ci hanno fatto capire a chi dobbiamo rivolgerci per risolvere questa problematica».

«Non c’è alcun secondo fine – puntualizza Moris Maritati, uno dei commercianti che fanno parte dell’associazione Made in Taranto. Io, come tanti altri commercianti jonici, ho abbracciato il progetto Made in Taranto perché credo in un futuro migliore della città. Siamo noi la spina dorsale dell’economia cittadina. Perciò non comprendiamo il senso di abbandono e di mancanza di controlli in molte zone di Taranto. Paghiamo tutti le tasse. A maggior ragione ci aspettiamo servizi all’altezza della situazione. Auspichiamo un intervento immediato di derattizzazione o comunque un sopralluogo urgente da parte di chi di competenza. Mancano pochi mesi all’estate. Topi e scarafaggi potrebbero avere la meglio sul nostro ottimismo barcollante».