x

x

“MaBasta bullismo a scuola”

Iniziativa di Formare Puglia aps
La sede di Formare Puglia aps

Quella del bullismo rappresenta un’emergenza sociale di fronte alla quale nessuno può e deve rimanere indifferente. Educare al rispetto e alla tolleranza costituiscono perciò priorità sulle quali far convergere l’impegno di tutti. Seguendo questo filo conduttore Formare Puglia aps ha deciso di promuovere l’incontro “MaBasta bullismo a scuola” che si terrà lunedì 3 ottobre a partire dalle 10,00 nella sede di via Diego Peluso 111, a Taranto.

Si tratterà di un momento formativo e informativo rivolto agli alunni delle tre classi dei corsi dell’obbligo formativo che frequentano Formare Puglia, ovvero Operatore della ristorazione, Meccanico ed Estetica al quale parteciperanno la dott.ssa Patrizia Quatraro, direttrice dell’USSM di Taranto, Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Taranto Maria Immacolata Riso, i docenti e gli educatori dell’Ente. E poi ci saranno loro, i ragazzi di MaBasta, il movimento antibullismo ideato e creato da un gruppo di ragazzi di 14-15 anni, studenti dell’istituto Galilei-Costa di Lecce. Adolescenti determinati che hanno deciso di impegnarsi concretamente nella lotta contro un fenomeno che riguarda molti giovani come loro. “L’idea di MaBasta ci è venuta quando a gennaio 2016 (eravamo al 1° anno) abbiamo parlato in classe del caso della ragazza di Pordenone che ha tentato di farla finita perché non ce la faceva più a sopportare le azioni di bullismo da parte dei compagni”. MaBasta, acronimo che sta per “movimento anti bullismo animato da studenti adolescenti”, rappresenta una realtà consolidata che mira a coinvolgere sempre più ragazzi all’interno del proprio gruppo.

Nell’incontro di lunedì, il team leader Mirko Cazzato e altri componenti del movimento, illustreranno finalità e caratteristiche del movimento in questione, confrontandosi con gli studenti di Formare Puglia. Ad introdurre gli ospiti sarà il presidente dell’ente Angelo Lorusso.