x

x

Buonasera

Delfino Taranto, campioni del cuore

Il 10 febbraio sarà una data storica per il Gruppo Sportivo Delfino Taranto onlus.

L’associazione sportiva dilettantistica che dal 1981 opera nel campo della promozione della pratica sportiva tra i disabili intellettivi inaugurerà la sua nuova sede presso corso Annibale 21 nella zona di Taranto Due. Si tratta di un evento storico non solo per il sodalizio tarantino affiliato alla F.I.S.D.I.R., la Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale che è riconosciuta dal C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico), ma per tutta Taranto, assumendo un significato particolare legato all’affermazione della legalità in città in ogni aspetto. Il locale, infatti, è stato assegnato dal Comune di Taranto al G.S. Delfino a seguito di bando di gara indetto nel giugno 2015 per la concessione di un immobile confiscato alla criminalità organizzata, secondo il D.Lgs. 159/2011.

LA STORIA – Il G.S. Defino ha mosso i suoi primi passi nel 1981 operando nella F.I.S.HA. (Federazione Italiana Sport e Handicap) e dal 1983 ha promosso la pratica sportiva ai suoi tesserati in svariate discipline: nuoto, salvamento, sincronizzato, water basket, ginnastica artistica, atletica leggera, bocce, ottenendo risultati nazionali ed internazionali di grande prestigio. Risultati che hanno permesso alla società di ricevere l’onorificenza della Stella di Bronzo al Merito Sportivo da parte del Coni nel 2015. Nello stesso anno, una delle sue fondatrici, Edvige Sbrizzai, ha ricevuto la Stella d’Argento.

CONDIVISIONE – “La nuova sede – spiega il presidente Giuseppe Fischetti – consentirà lo sviluppo di attività sociali che la dirigenza del G.S. Delfino intende proporre ai propri tesserati e può diventare punto di riferimento per i disabili intellettivi nella città. Venerdì sarà un momento speciale per tutti i ragazzi, i genitori, il gruppo di tecnici e volontari che hanno contribuito alle realizzazioni di questa associazione sportiva. Lo condivideremo con tutti coloro che hanno percorso insieme a noi il nostro cammino nel corso dei 34 anni di attività”.

LA FESTA – All’inaugurazione, che avverrà come detto venerdì 10 febbraio alle 18:30, prenderanno parte autorità civili, militari e religiose, nonché i rappresentanti di tutte le associazioni sportive affiliate alle Federazioni del Cip Puglia, i rappresentanti di Federazioni, Discipline associate ed Enti di promozione sportiva che appartengono alla grande famiglia del Coni tarantino e regionale.

Così Eva Degl’Innocenti ha cambiato il MArTA

Se Marta fosse una donna, e non MArTA, Museo Archeologico Nazionale di Taranto, si potrebbe dire che lei, Eva, l’ha condotta per mano in un percorso a là Benjamin Button: da signora piacente ma un po’ agée a ragazza stilosa, che sa usare i social, ama il rock e la tecnologia. I sei anni e […]

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]