x

x

Si ferma per prestare soccorso: travolto

MOTTOLA – Drammatico episodio ieri sera sulla strada S.S.100, in contrada S. Francesco a Mottola. Un uomo è stato travolto dopo essersi fermato a prestare soccorso a seguito di un incidente tra due auto. Ad essere coinvolte, verso le ore 20.35, una Ford Fiesta guidata da una donna, e con un'altra passeggera a bordo, e una Passat guidata da un ventenne, con altre due persone a bordo. Subito dopo l'accaduto era L.G., di 41 anni, a fermarsi per prestare soccorso dopo aver assistito al sinistro.

Ma, una volta sceso dalla sua auto, una Mercedes, è stato investito da un’altro autovettura Mercedes, guidata da un 64enne, rimanendo ferito gravemente tanto che, trasportato presso l’ospedale SS. Annunziata, è stato giudicato in prognosi riservata

A parte la prognosi riservata, i restanti feriti hanno avuto una prognosi dai 10 a 20 giorni.

Sul posto oltre alla Polizia Stradale sono giunte due autoambulanze del 118 Taranto e Castellaneta che trasportavano i feriti  pressi i rispettivi ospedali e i mezzi di soccorso per il recupero delle auto e il rispristino del manto stradale.

Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della Sezione Polizia Stradale di Taranto per la ricostruzione delle dinamica dell’episodio.