x

x

Si schianta con la moto prima della festa del suo 18esimo compleanno

Gli amici
avevano organizzato una festa
a sorpresa per festeggiare
il diciottesimo compleanno di
Pierpasquale Fasciano. Ma il
ragazzo, che lavorava in una
officina meccanica, a quella
festa che avrebbe dovuto
tenersi in un locale della marina
non è mai arrivato.

Poco
prima della mezzanotte tra venerdì e sabato in via
Salvo D’Acquisto, la strada che
collega Carosino e San Giorgio
Jonico, con la sua Aprilia
125 si è scontrato prima con
una Fiat Doblò e poi è finito
contro un muretto. A causa
del violento impatto la moto
ha anche preso fuoco. Una
morte orribile quella di Pierpasquale
che era diventato
maggiorenne qualche giorno
fa.

Sul posto i vigili del fuoco,
i soccorritori del 118 i quali
non hanno potuto fare altro
che constatare il decesso e i
carabinieri della locale Stazione
ai quali è stato affidato
il compito di eseguire i rilievi
per accertare l’esatta dinamica
dell’incidente. Stamattina
messaggio di cordoglio del
sindaco di San Giorgio Jonico,
Cosimo Fabbiano. “A nome
mio personale e dell’intera
comunità sangiorgese-si legge
nel messaggio- esprimo il più
sentito cordoglio alla famiglia
Fasciano che a causa di un
terribile incidente ha perso il
caro Pierpasquale. San Giorgio
Jonico purtroppo ancora un
volta piange un proprio figlio
e di fronte a tragedie di tal
portata non si può che restare
silenti e sgomenti e mostrare
tutta la vicinanza ai genitori
e alla famiglia per la perdita
di un ragazzo che stava per
affacciarsi alla vita”.