x

x

Via Anfiteatro si veste di… Riti

Quest’anno via
Anfiteatro viene allestita per
i riti della Settimana Santa.

L’abbellimento di una delle vie
principali del Borgo, è a cura
di un insieme di commercianti
che hanno voluto contribuire a
riportare l’attenzione dei cittadini
in una strada che negli
ultimi anni stava registrando
una crisi nera.

«E’ un modo di reagire alla
crisi – dice uno dei nuovi
del commercio in via Anfiteatro
– mettendo insieme le
nostre forze segnalando una
coesione fra commercianti che
vorremmo fosse in altri settori
dell’economia cittadina; non è
stato difficile mettere insieme
veterani e giovani che si affacciano
sul commercio, tutti
sono stati dell’avviso di dare
un primo segnale alla città,
a quanti vengono in centro
per fare shopping o vedere le
vetrine».

Quindi l’idea di abbellire con
le immagini della Settimana
Santa. «E’ stata un po’ di tutti
– dicono alcuni commercianti
di via Anfiteatro – in questi
giorni si respira l’aria della
Settimana Santa, un’aria di
fede e tradizione per la nostra
città, per questo motivo
abbiamo pensato di realizzare
dei banner, cioè dei cartelloni
con immagini legate ai Sacri
Riti da sistemare lungo la strada
che porta dal Palazzo del
governo fino alla chiesa di San
Francesco, tappa obbligatoria
dei confratelli, i “perdoni”,
che compiono il pellegrinaggio
durante la processione».
Una iniziativa che ha trovato
disponibile l’Amministrazione
comunale di Taranto, le
associazioni del commercio,
la Confraternita del carmine.

«Abbiamo parlato dell’iniziativa
– conclude un commerciante
– allo stesso priore
della Confraternita, Antonello
Papalia, che si è mostrato
entusiasta dell’iniziativa, suggerendoci
di allargare il percorso
di banner per estendere
l’indicazione di “benvenuto”
anche ai confratelli dell’Addolorata
che, come sempre,
sfileranno in processione dalla
Città vecchia a quella nuova».