Una cabina di regia per le bonifiche

Una cabina di regia per le opere di
bonifica.

Il sindaco Melucci e il presidente
del Comitato regionale per il monitoraggio
del sistema economico produttivo e le aree di
crisi (Sepac), Caroli, hanno incontrato a Palazzo
di Città alcune sigle sindacali interessate
alla vertenza degli addetti ex isolaverde.
Le istituzioni coinvolte hanno rassicurato i
lavoratori «sulla serie di attività puntuali
e concrete che si stanno pianificando per
una soluzione strutturale della problematica
occupazionale.

Raccolto un diffuso apprezzamento
dal tavolo circa il cronoprogramma che
dovrebbe dar corso alle attività formative di
riqualificazione degli addetti ex isolaverde ed
agli interventi di base nel più ampio ciclo delle
bonifiche del territorio, Melucci e Caroli – si
legge in una nota di Palazzo di Città – hanno
dunque incontrato il Commissario Straordinario
per la bonifica, ambientalizzazione e
riqualificazione di Taranto, Vera Corbelli, con
la quale, tra le altre questioni di valenza tecnico-procedurale,
è stato possibile pianificare
la definizione degli ultimi atti amministrativi
a cura dei rispettivi uffici volti alla convocazione
per la data del 13 settembre presso
la prefettura di Taranto del tavolo di crisi,
il cui ordine del giorno sarà rappresentato
proprio dall’avvio del progetto esecutivo delle
bonifiche.

Naturalmente, per l’ente comunale
la programmazione economico-finanziaria,
come nel caso di altre importanti vertenze
occupazionali ereditate dalla precedente amministrazione,
potrà essere meglio articolata
a seguito dei necessari passaggi consiliari, al
momento in fase di aggiornamento».
Infine, il sindaco ha nuovamente richiamato
l’esigenza di «istituire quanto prima una
cabina di regia permanente per la gestione
dell’intero progetto di bonifica».

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]