​Una biblioteca per i pazienti del reparto oncologico​

Inaugurazione della biblioteca
del reparto oncologico dell’ospedale
Moscati.

Venerdì 15 dicembre,
l’associazione L’Obiettivo inaugura,
presso l’ospedale G. Moscati, (reparto
oncologico 2° piano) l’installazione di
due punti di lettura libri.
Un totem (contenente circa 50 libri)
nella sala di aspetto, uno scaffale (contenente
più di cento libri) nel reparto
ambulatoriale.
La cerimonia si terrà alle ore 15.30 alla
presenza del direttore generale dell’Asl
di Taranto, Stefano Rossi,
del direttore sanitario Matilde Carlucci,
dei dirigenti medici e sanitari
del Ss. Annunziata e del Moscati, del
personale sanitario, pazienti e soci
dell’associazione. Il dr. Pisconti, direttore
del Reparto Oncologico, insieme
alla presidente dell’associazione, Francesca
Paola Simon, relazionerà sull’iniziativa.

Anche l’Amministrazione
comunale e il Csv sono stati invitati
a intervenire. Subito dopo l’inaugurazione,
l’associazione offrirà un’opportunità
per tutto il contesto oncologico
e per i cittadini di una città martoriata
dal “male del secolo”, presentando il
libro “Non siamo immuni”, scritto da
un ragazzo romano di soli 21 anni, atleta
nazionale di sport equestre, colpito
da un cancro alle ossa. Ora campione
paraolimpico di canottaggio. «Il libro
– spiega Simon – è un inno alla speranza,
un inno alla vita, che deve essere
caratterizzata da ottimismo, da forza
di volontà e da buoni comportamenti.
Sprona le istituzione a fare meglio per
la società, mettendo in evidenza le
peculiarità di una società civile e democratica,
quali il diritto alla sanità e
all’istruzione. Un libro che deve essere
letto e divulgato e di insegnamento per
grandi e ragazzi. L’autore del libro,
Giacomo Perini, ha espresso la volontà
di donare cinquanta libri alla nostra
comunità». Il dr. Pisconti presenterà il
libro e l’autore. Arturo Paride Simon,
responsabile degli eventi dell’associazione
L’Obiettivo, sarà il moderatore
della presentazione.

«L’Associazione,
sensibile agli aspetti sociali più importanti,
oltre a proporre eventi culturali
di spessore, ha già organizzato numerose
presentazioni di libri, fra cui due
dedicati alla poetessa Alda Merini, ha
tenuto convegni, in collaborazione con
l’Asl, sul bullismo e sull’uso dell’alcol
fra i giovani. L’anno scorso ha impiantato
una biblioteca, con circa 540 libri
per adulti e 270 per bambini, presso
l’Ospedale SS. Annunziata e svolge
il servizio di volontariato, con distribuzione
di libri fra i reparti, il lunedì
e il venerdì pomeriggio. Ha, da pochi
giorni, siglato una convenzione con il
Comune e L’Asl di Taranto, con la quale,
con un proprio progetto legato alle
biblioteche in ospedale, parteciperà al
bando regionale Community Library.

Il progetto prevede l’istituzione di una
biblioteca presso una sede già individuata
presso l’Oncologico del Moscati.
La dotazione libraria sarà molto alta e
sarà costituito un servizio di volontariato
per la distribuzione libri presso i
reparti. La Biblioteca comunale sarà
grande interprete nell’allestimento di
libri e strumenti».

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]