x

x

​Sparatoria di via Battisti, Leone si difende: «Non sono stato io»​

«Non ho sparato io».

Ha respinto le accuse il 33enne Vincenzo
Leone arrestato dalla Polizia
di Stato per tentato omicidio. Il
giovane, difeso dall’avvocato Pasquale
Blasi, nei giorni scorsi è stato
interrogato dal gip. Pronto il ricorso
al tribunale del Riesame.
La sparatoria in via Cesare Battisti
è avvenuta il 3 maggio scorso. Un
giovane che era stato notato perdere
sangue dalle gambe era entrato
all’interno di un locale chiedendo
ai presenti di essere accompagnato
in ospedale, per poi allontanarsi con
un motociclista fermato occasionalmente
per strada.

Gli invesatigatori della Squadra
Mobile hanno raggiunto il ferito in
ospedale e hanno cercato di reperire
notizie utili per arrivare all’identificazione
dell’autore del tentato omicidio,
senza tuttavia ottenerne alcuna
collaborazione.
Sulla base dei primi elementi acquisiti
è apparso evidente che la vittima
conoscesse bene chi aveva premuto
il grilletto.
I poliziotti in borghese nel corso
delle prime indagini sono riusciti ad
accertare che già nel primo pomeriggio
di quello stesso giorno vi era stato
un diverbio tra il ferito e colui che
sarebbe stato poi individuato come
l’aggressore: quest’ultimo lo aveva
preso a pugni e schiaffi all’interno
di una pizzeria.
A dar ulteriore impulso alle indagini,
l’ulteriore segnalazione di un uomo che alla guida di una moto
di grossa cilindrata, di colore nero,
con luce di posizione posteriore non
funzionante, era stato notato, proprio
quel tardo pomeriggio, nei pressi di
un incrocio di San Giorgio Jonico,
mentre minacciava con una pistola
un automobilista dopo un diverbio
per motivi di viabilità. Dalle indagini
successive si è arrivato all’arresto.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]