x

x

Buonasera

​Parcheggio selvaggio, raffica di multe​

Volevano a tutti i costi
parcheggiare in piazza Ebalia, per evitare
che l’esplosione dei botti di fine
anno danneggiasse vetri e carrozzeria
delle loro auto.

Il piano, però, è andato
a segno… a metà. Sì, perchè diverse
decine di automobilisti sono riusciti
a parcheggiare all’ombra dell’ex sede
della Banca d’Italia o nei pressi delle
aiuole della piazza ma, al loro ritorno,
hanno trovato una spiacevole sorpresa.
I vigili urbani (allertati da alcuni
autisti dell’Amat impossibilitati ad
effettuare manovre per la svolta degli
autobus da via Oberdan verso via
Berardi) sono intervenuti per riportare
alla normalità il traffico della zona.

Decine le multe per divieto di sosta effettuate dagli agenti della Polizia
Locale di Taranto che, comunque, nel
giro di poco tempo, hanno “liberato”
la strada permettendo agli autobus del
servizio pubblico ed ai mezzi privati
di attraversare piazza Ebalia.

Il sondaggio: Melucci vincerebbe al primo turno

Il candidato sindaco Rinaldo Melucci vincerebbe al primo turno con un ampio margine di vantaggio rispetto agli avversari. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da “Winpoll” per “scenaripolitici.com” sulle intenzioni di voto dei tarantini in vista delle elezioni amministrative in programma il prossimo 12 giugno. Quattro i candidati sindaco in campo: il primo cittadino […]

Coronavirus, dati stabili in Puglia. Si svuotano le terapie intensive: solo 12 ricoverati

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.306 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.609 casi positivi, così suddivisi: 540 in provincia di Bari, 86 nella provincia BAT, 124 in provincia di Brindisi, 252 in provincia di Foggia, 341 in provincia di Lecce, 242 in provincia di Taranto, 15 […]

«Così più sicurezza nei campi»

Si è tenuto ieri mattina, presso la Masseria Sacramento di Palagianello, il convegno “Informo per coltivare la salute e la sicurezza in agricoltura”, organizzato da Asl Taranto e dalla Direzione Regionale pugliese Inail, con la partecipazione attiva delle organizzazioni datoriali e sindacali. Numerosi gli imprenditori del settore e i tecnici della sicurezza presenti per il […]

Nuovi display per conoscere i tempi d’attesa dei bus

In molti li hanno già notati ad alcune fermate di Kyma Mobilità Amat in città: sono i nuovi display a led, installati sotto le pensiline o su nuove paline con pannelli solari, che comunicano all’utenza in attesa i tempi in cui è previsto l’arrivo dell’autobus. Per ottenere questo risultato, ovviamente, tutti gli autobus di Kyma […]