x

x

​Muore mentre festeggia i diciotto anni della figlia ​

E’ stata colta da un ictus
mentre festeggiava i diciotto anni
di una delle figlie.

Una mamma di
44 anni è morta dopo il ricovero nel
reparto di rianimazione dell’ospedale
Vito Fazzi di Lecce. Un dramma di
quelli che non si possono dimenticare
e che ha sconvolto una famiglia avetranese
così come l’intera comunità
del piccolo comune,
La donna ha accusato un malore
mentre era alla festa del diciottesimo
compleanno della figlia più piccola.

E’ successo l’altro ieri sera, in un locale
che la sfortunata famiglia aveva
affittato per organizzare la festa del
diciottesimo.
Quando ogni pensiero e gesto erano
dedicati alla gioia dell’evento la
mamma della festeggiatata ha perso
i sensi e si è accasciata senza più
riprendere conoscenza.
Soccorsa dal 118 è stata trasportata
d’urgenza all’ospedale di Manduria
dove gli esami hanno evidenziato
una emorragia cerebrale dovuta probabilmente
alla rottura di un’arteria.
Trasferita nel reparto di rianimazione
del Vito Fazzi di Lecce la donna è
deceduta.
Lascia il marito e due figlie di ventidue
e diciotto anni compiuti l’altro
ieri. Una tragedia che lascia senza
parole.