Olivicoltori sfiancati dai furti nelle campagne

“Non bastavano
la siccità, i ritardi della Regione
Puglia nell’emissione delle graduatorie
dei PSR e nell’erogazione del
contributo sull’integrato e sul biologico,
ma a rendere la vita impossibile
alle nostre aziende agricole
si aggiungono ora i furti nelle campagne”.

Il
coordinatore regionale di
IDEA, Francesco Losito, accende i
riflettori su un’autentica piaga che,
ogni anno, affligge gli olivicoltori
pugliesi nei mesi di novembre e
dicembre:“Siamo appena all’inizio
della campagna olivicola e già si
registrano numerose scorribande
da parte di predatori dediti al
furto di olive”. Losito raccoglie
così il grido di allarme che, puntualmente,
in questo periodo,
viene lanciato dall’intero mondo
agricolo, dalle Organizzazioni
dei produttori e dai Consorzi di vigilanza campestre in Puglia.

Ed
aggiunge: “Il notevole prezzo del
prodotto, stabilizzatosi negli ultimi
anni a livelli rilevanti, attrae delinquenti
che, all’imbrunire e di notte,
fanno razzia in danno dei proprietari
e dei coltivatori. Veniamo da una
stagione segnata da estrema siccità
– dice Losito – come non accadeva
da decenni, a cui si aggiungono i
ritardi della Regione Puglia nella
pubblicazione delle graduatorie dei
PSR e nell’erogazione dei contributi
sull’integrato ed il biologico, (diretta
conseguenza della disastrosa
politica agricola regionale), ed a
tutto questo, come se non bastasse,
si aggiungono i furti del prodotto”
“Ci si chiede a questo punto – conclude
il coordinatore pugliese di
IDEA – dove sia finito l’Osservatorio
Regionale sui Reati Agroambietali?
Quali siano le iniziative che
le Prefetture intendano assumere o
abbiano già assunto in merito, nella
consapevolezza che l’agricoltura è
la risorsa principale della Regione”.

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]