x

x

Decoro urbano e prevenzione di reati, i controlli degli agenti della Polizia locale di Taranto

Attività di supporto ai cittadini
I controlli della Polizia Locale di Taranto

«L’attività della Polizia locale, oltre i consueti controlli sul rispetto del Codice della Strada, seguendo le precise indicazioni del sindaco Rinaldo Melucci si sta concentrando anche in altri ambiti, come il decoro urbano, la prevenzione di reati e abusi e il supporto alla popolazione. Negli ultimi giorni, grazie alla capillare organizzazione del comando e dell’assessore Cosimo Ciraci, sono stati portati a termine alcuni interventi che saranno riproposti nelle prossime settimane e con cadenza periodica».

In particolare, agenti in borghese durante il regolare servizio mirato al rispetto del regolamento comunale sulla conduzione e sulla custodia degli animali d’affezione, hanno effettuato una serie di controlli su lungomare e viale Virgilio. Un cittadino è stato sanzionato per aver lasciato libero il proprio cane, privo di guinzaglio. Altro fronte quello della prevenzione del consumo di alcol da parte dei minori. A tal fine sono stati controllati alcuni distributori automatici, i cosiddetti H24, con particolare attenzione al regolare funzionamento del lettore ottico della tessera sanitaria, necessario per certificare la maggiore età dell’acquirente. Non sono state riscontrate particolari violazioni, ma nei prossimi giorni i controlli proseguiranno anche nei bar cittadini, alcuni dei quali già da tempo monitorati e oggetto di specifica attività investigativa.

«Durante un servizio di pattugliamento, infine, due agenti sono intervenuti per una segnalazione di soccorso richiesta dai vicini di un’anziana signora, caduta nel balcone del suo appartamento e impossibilitata a rialzarsi. Dopo aver tentato invano di entrare nell’appartamento, gli agenti hanno rassicurato la donna dal balcone dei vicini, in attesa dell’arrivo dei sanitari del 118 e dei Vigili del fuoco, prontamente allertati. Gli agenti hanno anche provveduto a rintracciare la figlia della signora e prestato ulteriore supporto ai paramedici. Il sindaco Melucci e l’assessore Ciraci hanno ringraziato donne e uomini del corpo, complimentandosi con loro per l’impegno profuso e l’alto senso di responsabilità».