Festa di ​San Cataldo, così i bus Amat​

In occasione dei festeggiamenti religiosi e civili per San
Cataldo, è stato disciplinato il traffico nelle aree interessate dalla processione
a mare e dalla processione in città.

Pertanto l’8 e il 10 maggio la
circolazione degli autobus dell’Amat subirà le seguenti modifiche:
Martedì 8 maggio: dalle 18 alle 24 (processione a mare): tutti gli autobus
delle linee 1/2 – 3 – 6 – 8 – 14 – 16 – 20 – 21 – 27 – 28, termineranno la
propria corsa in via Margherita.

Le linee 1/2 – 3 – 6 – 8 ripartiranno
da via Margherita agli orari
previsti.

Le linee 14 – 16 – 20
– 21 – 27 – 28 si sposteranno per
effettuare capolinea sul Lungomare,
da dove ripartiranno differenziando
l’orario di partenza
previsto di 10 minuti.

Le linee 4
– 9 – 11 – 13 – 15 – 17 effettueranno
il normale servizio. Le corse
“Bis Appia” serali – tramite il
viale Magna Grecia – percorreranno
il ponte Punta Penna per
raggiungere la zona industriale.

Giovedì 10 maggio: dalle ore 18
(processione in città): limitatamente
al passaggio della processione,
tutti gli autobus delle
linee 1/2 – 3 – 8 – 14 – 16 – 20
– 21 – 27 – 28, termineranno la
propria corsa in via Margherita.

Le linee 14 – 16 – 20 – 21 – 27 –
28 si sposteranno per effettuare capolinea sul Lungomare, da dove ripartiranno
differenziando l’orario di partenza previsto di 10 minuti.

Al termine della processione tutti gli autobus riprenderanno i percorsi
abituali delle rispettive linee.

Dalle ore 18 fino a fine servizio, le linee 3
– 14 – 21 direzione Porto Mercantile/Tamburi da via Oberdan svolteranno
su via Crispi per poi proseguire su C.so Umberto. Le linee 4 – 9 – 11 – 13
– 15 – 17 effettueranno il normale servizio.

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]

“Conoscere il Pnrr, occasione imperdibile per il Mezzogiorno”

«È il momento di ragionare seriamente sul Pnrr, occasione imperdibile per il nostro Paese e ancor più per il Mezzogiorno e per il nostro territorio che è in ritardo sotto molti punti di vista. Colmare il ritardo e accelerare la trasformazione, aumentando la competitività pubblica e privata devono essere i nostri obiettivi». Così il commissario […]

Verso il voto. Scrutatori nominati, è polemica

«Il forte rischio è che la nomina degli scrutatori possa rappresentare un possibile voto di scambio». Lo afferma Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, in riferimento alla nomina degli scrutatori per la composizione dei seggi per le elezioni comunali del 12 giugno. «Abbiamo appreso che il Commissario straordinario Prefetto dott. Vincenzo Cardellicchio al Comune […]