x

x

Fiera del Mare, oggi l’inaugurazione

Fino a domenica 4 dicembre, nelle aree dell’Arsenale, appuntamento con aziende e operatori Circa 100 gli stand.
Una veduta dell’Arsenale militare di Taranto

Si apre oggi, venerdì 2 dicembre, nelle aree dell’Arsenale militare, la Fiera del Mare. Torna dunque l’appuntamento con aziende, associazioni e operatori che lavorano nel settore della “blue economy”, tenuto a Taranto sin dal 1946.

L’inaugurazione si terrà alle 17.30 (l’ingresso è gratuito). «Due anni fa decidemmo di dare nuovo slancio a questa manifestazione – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – perché come i Giochi del Mediterraneo, la prossima Biennale del Mediterraneo e tutti i grandi eventi che abbiamo programmato nell’ambito del piano “Ecosistema Taranto”, anche la “Fiera del mare” è una tappa fondamentale del nostro percorso di transizione: ci permette di recuperare il contatto con le nostre radici più autentiche, proiettandoci verso un futuro sostenibile. Quest’anno ci ospiterà l’Arsenale, circostanza resa possibile dalla grande disponibilità della Marina Militare, che ringraziamo per il suo costante supporto alle nostre iniziative». Saranno circa 100 gli espositori coinvolti, in un percorso che si arricchirà anche della possibilità di visitare gli spazi museali dell’Arsenale. Ulteriore novità dell’edizione 2022 sarà il coinvolgimento del festival fotografico Phest, con due installazioni.

«Questi due autentici capolavori – il commento dell’assessore allo Sviluppo Economico Fabrizio Manzulli – contribuiranno a dare un taglio artistico alla fiera. La prima, Earth from Space sarà allestita negli spazi esterni e racconterà della bellezza del nostro pianeta visto dallo spazio, avendo l’importante valore aggiunto della partnership ufficiale con Google. La seconda, affidata alla fotografa di fama internazionale Mandy Barker, sarà intitolata Soup e sarà allestita all’interno dell’ex hub vaccinale, raccontando la piaga dell’inquinamento in mare». La “Fiera del mare” sarà aperta anche sabato 3 dicembre (dalle 10 alle 21, con ultimo accesso alle 20) e domenica 4 dicembre (dalle 10 alle 19, con ultimo accesso alle 18). L’evento è totalmente gratuito ed è stato possibile grazie all’organizzazione del Comune di Taranto e della Marina Militare, con il sostegno di Regione Puglia e di Fondazione Taranto 25. Proprio Fondazione Taranto25, l’innovativo network che riunisce oltre cinquanta tra imprenditori, professionisti e operatori dell’associazionismo locale, partecipa con propri eventi all’organizzazione della edizione 2022 della storica “Fiera del mare” che il Comune di Taranto realizza, dal 2 al 4 dicembre, nelle aree dell’Arsenale Militare Marittimo; Fondazione Taranto25, inoltre, sarà presente alla Fiera del mare con due suoi stand.

Alle ore 18.00 di venerdì 2 dicembre Fondazione Taranto25 organizza, nel Salone dei Congressi, la cerimonia di consegna delle pergamene alle società sportive e alle associazioni che operano nel sociale con cui ha siglato una partnership per la stagione 2022/2023; accolti da Fabio Tagarelli, Presidente di Fondazione Taranto25, interverranno il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e il Vicesindaco Fabrizio Manzulli. All’evento, presentato da Matteo Schinaia, interverranno i rappresentanti di Prisma Volley Maschile, Cus Jonico Basket Taranto, ASD Pattinaggio artistico Taranto, Feder club Taranto Pattinaggio, ASD New Orchidea, ASD Dinamo Basket Taranto, Scherma Taranto, AS Taranto Canoa, Polisportiva Vogatori Taras, ASD Atletica l’Amico-Cras Taranto, ASD Action Karate Academy Pulsano, Boys Taranto Basket, Eden Boys Statte, ASD Tritons Taranto, Giovani Cryos SSDARL, AS Real Taras, Virtus Taranto Calcio, Taranto Boys 1996, Gruppo sportivo Delfino Taranto, New Taranto Calcio a 5, Support, Mister Sorriso, ASD Triathlon Taranto, Dribling Academy, Quero-Chiloiro, Vibrotek, Asd Sparta Taras, Vespe Football Americano e Piscina Meridiana.

Alle ore 10.30 di domenica 4 dicembre il Gruppo Giovani di Fondazione Taranto25 organizza il talk “I giovani e il mare” che, moderato da Mario Pagnottella, prevede gli interventi di Fabio Tagarelli, Presidente di Fondazione Taranto25, del fumettista Alessandro Vitti, di Nicola Sammarco di “Animatà” e di Gian Marco De Francisco di “Graphite”; nell’occasione, alla presenza di altre associazioni culturali del territorio e di tanti giovani talenti, saranno premiati quindici giovani fumettisti talentuosi che hanno partecipato al concorso sulla Novel Grafic indetto da Fondazione Taranto25. Alle ore 12, sempre di domenica 4 dicembre, si terrà l’attesissimo evento “L’acquario virtuale dei mari di Taranto” in cui sarà presentato il progetto “Fixed Underwater Eye” che, grazie a una telecamera che può essere montata in postazione fissa e sotto uno dei catamarani della JDC, trasmetterà in rigorosa diretta un’ora di immagini riprese dal vivo nelle profondità del Golfo di Taranto! Moderati da Carmelo Fanizza, Fondatore e Presidente della Jonian Dolphin Conservation, interverranno Vittorio Pollazzon, Responsabile Centro Ketos, Roberto Crugliano, Responsabile del Progetto, Fabio Matacchiera dello “Studio Matacchiera”. Evento conclusivo sarà – alle ore 17.30 – il concerto dei Mangrovia Twang: sono Mattia Locapo, Roberto Sticchi e Mario Manuel Rossi, tre musicisti di Taranto provenienti da background diversi ed aventi l’obiettivo di ricercare uno spazio compositivo comune nell’ambito della canzone pop contemporanea.

Kyma Mobilità partecipa all’edizione 2022 della storica “Fiera del mare” che il Comune di Taranto organizza, dal 2 al 4 dicembre, nelle aree dell’Arsenale Militare Marittimo. Per l’occasione, infatti, Kyma Mobilità ha organizzato a favore dei visitatori un servizio navetta gratuito dal piazzale prospicente l’ingresso principale dell’Arsenale, in Via Di Palma, fino all’area espositiva della “Fiera del Mare” nei pressi del “Bacino Brin”, e viceversa. Il servizio navetta sarà garantito, senza soluzione di continuità, nelle seguenti fasce orarie: venerdì 2 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 21.30, sabato 3 dicembre dalle ore 09.00 alle ore 21.30, domenica 4 dicembre dalle ore 09.00 alle ore 21.30. Il presidente di Kyma Mobilità, Alfredo Spalluto, ha dichiarato: «non potevamo non dare il nostro contributo per questa nuova edizione della “Fiera del Mare” che, tenutasi a Taranto sin dal 1946, torna nella veste rinnovata e ambiziosa che ha indossato grazie alla spinta dell’amministrazione Melucci, che ha investito in questo evento per misurare ancora la capacità di stare nel percorso di transizione immaginato per il futuro della città».